Intervistato da Repubblica.it il sindaco di Minerbe, Andrea Girardi, spiega che Candreva intende pagare la mensa a tutti i bimbi poveri del paese: “I soldi si trovano, è una questione di principio. Il calciatore ha voluto sapere quanti siano in questa condizione, perché vuole aiutare tutti. Sto facendo i conti e gli darò risposta in giornata”.

“Guardi, i soldi un’amministrazione li trova. Non è quello il problema. È una questione di principio. Noi siamo disposti ad aiutare ma bisogna anche avere voglia di essere aiutati” – spiega il sindaco di Minerbe al giornalista di Repubblica, Enrico Ferro – “Sa quante volte abbiamo proposto alternative a quella famiglia? Gli abbiamo chiesto anche di lavorare per i nostri servizi sociali ma si sono sempre rifiutati. Li abbiamo contattati più volte ma le risposte sono state poche”.

Su Candreva il sindaco risponde così: “Mi ha telefonato ieri sera. Mi ha detto che vuole pagare i pasti di tutto l’anno alla bambina in questione, ma non solo. Si è proposto di sanare anche le altre situazioni di mora che abbiamo in essere.

Fonte: Repubblica.it

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here