Al termine della grande rimonta del suo Cerignola contro il Foggia, il tecnico gialloblù Michele Pazienza ha analizzato il match nella consueta conferenza stampa post-gara.

“Ci abbiamo creduto, non meritavamo di andare in svantaggio, abbiamo concesso poco, eccetto qualche ripartenza. Anche dopo lo svantaggio siamo stati pericolosi. Nel nostro momento migliore il Foggia ha trovato il 2-0. Ciò ci dà più merito perché abbiamo avuto il coraggio di riprendere e ribaltare la partita. Neglia è un calciatore importante per noi, aveva trovato poco spazio ma oggi si è fatto trovare pronto e ci ha regalato la vittoria.

I cambi ci hanno dato l’apporto giusto, quelli che erano in panchina sono entrati con il piglio giusto ma il merito è del collettivo, di chi ha cominciato dal primo minuto e di chi è subentrato. Oggi la differenza l’hanno fatta l’amore e la passione che i ragazzi ci mettono durante la settimana. Mi è piaciuto molto lo spirito di squadra e oggi non era facile affrontare una squadra che veniva da molti risultati utili consecutivi” – ha detto Pazienza.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Pazienza
Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Audace Cerignola (Serie C – girone C 22/23) – crediti: foto di Mario Marino (RIPRODUZIONE RISERVATA)

Cerignola, Pazienza: “Tre punti per classifica e autostima”

“Questi tre punti muovono la classifica e fanno aumentare l’autostima. Non voglio frenare l’entusiasmo di nessuno, noi continueremo fino alla fine a lavorare per salvarsi il prima possibile. Oggi ci è andata molto bene, abbiamo vinto una partita con una squadra importante, però non dobbiamo spostare lo sguardo sul nostro obiettivo principale”.

Era la prima volta che Pazienza tornava a Foggia, con cui ha militato da calciatore tra il 1999 e il 2003:

“È la prima volta che torno qui, da calciatore non ci sono mai tornato. Mi mancava il pubblico, è stato emozionante e mi auguro che il percorso d’allenatore sia come quello da calciatore. Foggia mi ha dato la possibilità di arrivare ad alti livelli da calciatore e spero sia lo stesso da allenatore”.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Audace Cerignola (Serie C – girone C 22/23) – crediti: foto di Mario Marino (RIPRODUZIONE RISERVATA)

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here