Nel dopo gara di Foggia-Audace Cerignola 2-3, l’allenatore dei rossoneri Fabio Gallo ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa. Le sue parole:

Oggi il Foggia ha giocato 30 minuti, poi abbiamo smesso. La responsabilità di questa sconfitta è mia, noi siamo andati a discutere e a lamentarci, non dobbiamo cadere in questi tranelli. Fortunatamente abbiamo fatto il 2-0 ma non è cambiato nulla. Questa è la miglior lezione da cui ripartire e la squadra se la ricorderà come io me la ricorderò fino all’ultimo giorno che sarò a Foggia.

I cambi? Ho fatto entrare Tonin perché volevo aggredire di più. Malomo aveva i crampi. Non siamo riusciti a capire quanto difficile potesse essere questa partita. Era una partita impegnativa, il Cerignola non molla mai, ha sempre recuperato le partite. Abbiamo sbagliato a leggere la partita, ma non sul 2-0, ma al 30′. La gara di Coppa non c’entra nulla, non mi piace dire che eravamo stanchi. L’inerzia della partita era chiara, sarebbe stato difficile anche mantenere il 2-1. Stavo togliendo Vuthaj e mettere Ogunseye ma Malomo ha avuto i crampi e non ho potuto più farlo”.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Gallo
Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Audace Cerignola (Serie C – girone C 22/23) – crediti: foto di Mario Marino (RIPRODUZIONE RISERVATA)

“Io ho perso una partita importante – prosegue Gallo – sulle montagne russe non ci salgo. Abbiamo perso un derby ma non posso cancellare tutto quello che è stato fatto finora. Ora dobbiamo ripartire e lavorare ancora meglio perché non è abbastanza. Abbiamo perso meritatamente.

Quando si perde lo si fa tutti insieme. In tanti hanno commesso errori. Dopo è facilissimo dire quali cambi si potevano fare. Come mi sono preso la sconfitta di Gelbison così mi prendo quella di oggi perché mi ha dato tante indicazioni. Non meritavamo neanche di andare sul 2-0, oggi scusa non ce ne sono. Chi vince esulta, chi perde trova scuse ed io non riesco a trovare scuse oggi.

Il nostro pubblico oggi avrebbe fatto il 3-1. Oggi i tifosi dell’Avellino sono andati in trasferta, non c’è già equità. Noi abbiamo giocato a porte chiuse, loro hanno potuto sostenere la squadra.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Immagine in evidenza: Fabio Gallo – crediti foto: frame dal video della conferenza stampa pre Foggia-Crotone di Coppa Italia Serie C, pubblicato sul profilo ufficiale Facebook dei rossoneri

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here