Dopo l’amara rimonta, subita in casa dall’Audace Cerignola, il Foggia di Fabio Gallo ha una settimana di tempo per tornare sulla retta via: la direzione è quella del Monterosi, e i rossoneri dovranno arrivarci con la testa giusta.

La sconfitta casalinga, la prima dopo ben 6 risultati utili consecutivi (8 se consideriamo quelli di Coppa Italia), deve essere subito archiviata e messa da parte: lezione imparata a parte, magari sul non pensare subito di aver chiuso una partita dopo due reti, bisogna recuperare i preziosi 3 punti.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Fabio Gallo Foggia
Immagine in evidenza: uno scatto di Fabio Gallo durante Foggia-Audace Cerignola (Serie C – girone C 22/23) – crediti: foto di Mario Marino (RIPRODUZIONE RISERVATA)

Foggia, a Monterosi obiettivo 3 punti

Il Monterosi non ha avuto un inizio campionato brillantissimo; il club laziale occupa attualmente l’undicesimo posto in classifica, con 16 punti. Un avversario che il Foggia ha già affrontano nella scorsa stagione, pareggiando entrambe le partite di andata e ritorno per 0-0 e 1-1.

Nelle ultime cinque partite gli avversari hanno perso 3 partite (contro Messina, Catanzaro e Fidelis Andria), vinta una (contro il Latina) e pareggiato un’altra contro il Monopoli. Insomma, un avversario abbordabile ma il Foggia non dovrà sottovalutare un fattore: la propria concentrazione per tutti i 90 minuti di gioco.

Seguici su Telegram! Clicca qui!

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here