Marco Frigerio, centrocampista del Foggia, è intervenuto nel pomeriggio di mercoledì 23 in una conferenza stampa tenutasi presso la Sala Stampa “A. Fesce” dello Stadio Pino Zaccheria. Si è parlato anche delle dimissioni del D.S. Matteo Lauriola:

“È stato un addio che non ci aspettavamo, però non so niente da questo punto di vista, non so cosa sia successo. Sicuramente dispiace per la persona, perché in quel tempo che c’è stato ci ha dato tanto.

Sulle vicende societarie:

“Noi personalmente non sappiamo molto più di quanto sappiate voi, perché è successo tutto abbastanza veloce, però noi pensiamo solamente a giocare e ci stiamo focalizzando sulla partita di domenica”.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Frigerio durante Foggia-Avellino
Frigerio durante Foggia-Avellino. Crediti: Luigia Spinelli, riproduzione riservata

Foggia, Frigerio sul derby col Cerignola: “Sconfitta che ci servirà”

Tra le altre cose, si è tornati anche sullo scorso derby casalingo con l’Audace Cerignola, perso per un calo generale, collettivo:

“Sicuramente, come ha detto il mister, è una sconfitta che ci serve: andare sopra 2-0, subire tre gol e perdere la partita così… È stata una sconfitta molto pesante. Non so i motivi, però è stata un po’ per la troppa sicurezza, la forma fisica non ottimale ma la colpa è ovviamente della squadra, non solo del mister. Tutti abbiamo le proprie colpe”.

Come si trova Frigerio da mezzala e in cosa può migliorare?

“Ho quasi sempre fatto la mezzala, quindi mi sono trovato molto bene. Era più strano trovarmi nel centrocampo a due facendo il mediano ad inizio campionato, quindi da mezzala mi trovo bene, è il mio ruolo, ho sempre fatto quello. Devo sicuramente migliorare nella fase di finalizzazione, perché negli inserimenti magari inizio ad arrivarci perché la gamba inizia ad esserci, ma devo essere più concreto e cinico.

Obiettivo fare bene col Monterosi:

“Stiamo preparando la partita nel migliore dei modi, come abbiamo sempre fatto. Abbiamo la settimana tipo, che non abbiamo avuto la settimana scorsa ad esempio: ci stiamo focalizzando come sempre, siamo concentrati e cercheremo di dare il massimo per raggiungere il nostro obiettivo.

Il calciatore a cui si ispira Frigerio gioca in Serie A:

“Mi ispiro a Tonali: anche se ha un anno in più di me, è un modello d’ispirazione”.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Immagine in evidenza: Marco Frigerio – crediti: foto di Mario Marino (RIPRODUZIONE RISERVATA)

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here