sabato, 15 Giugno, 2024

Trattativa Foggia, c’è ancora dialogo con Di Matteo

Trattativa Foggia, l'imprenditore Di Matteo non molla e migliora la propria offerta. Ieri, 20 Maggio, un colloqui con Canonico. Le ultime

I tempi sono stretti: la data del 31 maggio incombe sempre più: giorno per depositare alla Covisoc (la commissione di vigilanza sulle società di calcio professionistiche) copia della situazione patrimoniale intermedia al 31 marzo 2023 oltre che ad un’altra serie di adempimenti richiesti.

In realtà, per l’iscrizione, l’iter è cominciato già il 15 maggio con il deposito della copia dei contratti relativi alle acquisizioni nazionali e internazionali dei calciatori, a titolo definitivo o temporaneo, fino al 31 dicembre 2021. Il 4 giugno poi la data più critica: il Foggia dovrà presentare domanda di partecipazione al campionato, corredata come noto del deposito di una fideiussione da 350mila euro e dalla certificazione di essere in regola con gli adempimenti economico-finanziari richiesti come il pagamento degli stipendi ai tesserati fino ad aprile 2024.

Resta aggiornato sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale WhatsApp e al nostro canale Telegram! Continua a leggere dopo la foto.

Stadio Pino Zaccheria
Stadio Pino Zaccheria, immagini da Google Maps

Canonico rassicura, intanto dialogo con Di Matteo ancora non chiuso

Sulla questione Canonico avrebbe rassicurato la sindaca Episcopo, una parte degli adempimenti sarebbero in realtà già avvenuti e il segretario generale Severo avrebbe già pronta la documentazione per l’iscrizione al campionato 2024/25″, si legge sul CdS. Tuttavia ancora nulla di ufficiale.

Non demorde l’imprenditore casertano Nicola Di Matteo che, sempre secondo i colleghi del Corriere dello Sport, nel pomeriggio di ieri (20 Maggio, ndr.) avrebbe avuto un colloquio con Nicola Canonico presentando un’offerta migliorativa rispetto alla precedente: “Di Matteo, in estrema sintesi, si sarebbe impegnato ad accollarsi le mensilità di maggio e giugno 2024 dei tesserati (comprensivo il pagamento di eventuali premi partita ai calciatori) elevando a 2,5 milioni di euro l’esborso economico per portare a termine l’operazione”, si legge. Seguiranno aggiornamenti.

Resta aggiornato sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale WhatsApp e al nostro canale Telegram!

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here