venerdì, 23 Febbraio, 2024

Roma-Lukaku nel 2024 ancora insieme?

Romelu Lukaku resterà alla Roma anche nella prossima stagione? Analizziamo insieme la situazione di calciomercato del belga

Romelu Lukaku è un possente attaccante approdato in Italia, all’Inter, nella stagione 2019 – 2020 per la interessante cifra di 75 milioni di euro. Dopo 2 buone stagioni all’Inter l’attaccante è stato ceduto, unicamente per soldi visti i numeri, al Chelsea per poi tornare all’Inter in prestito l’anno successivo. Pur mantenendosi su buoni livelli, il rendimento di Lukaku è in declino, soprattutto per quello che riguarda le realizzazioni, ma questo non toglie che siamo al cospetto di un calciatore che farebbe assai comodo a qualunque squadra di calcio di alto profilo.

Attualmente Lukaku è in prestito alla Roma, che spera di poterlo trattenere riscattandolo dal Chelsea, l’attuale titolare del suo cartellino. Il belga non fa più parte del progetto dei Blue e questo è senza dubbio un buon inizio, ma è da escludere che il Chelsea se ne liberi a buon mercato. A 30 anni Romelu Lukaku sarebbe ancora un ottimo acquisto per chiunque.

José Mourinho Lecce-Roma
José Mourinho durante Lecce-Roma, crediti: Pasquale Golia per lagoleada.it – riproduzione riservata

Secondo la “Voce Giallorossa” il belga si trova bene a Roma e resterebbe volentieri nella capitale di sponda giallorossa. I numeri sono dignitosi e possono essere riassunti in 7 realizzazioni in Serie A, su 13 partite disputate e 4 gol in Europa League su 5 partite disputate. È anche grazie a questo rendimento se la Roma occupa attualmente il quarto posto in A e si appresta a passare il turno in Europa League.

Oltre al prezzo del cartellino, che potrebbe aumentare a stagione in corso, in funzione del rendimento del giocatore, c’è anche il problema dell’ingaggio. Attualmente Lukaku ha un ingaggio pari a 7,5 milioni a stagione, ma è probabile che in caso di rinnovo anche il compenso verrebbe ridiscusso. Del resto, la politica commerciale dei famigerati procuratori è tale dall’avere portato il mercato calcistico a cifre considerate universalmente folli, sia per la compravendita che per gli ingaggi. Va considerato inoltre, che prima di approdare alla Roma, l’ingaggio di Romelu Lukaku era di 12 milioni di euro.

Inutile dire che i tifosi giallorossi sperano di potere rivedere il belga anche nella prossima stagione e oltre; stesso discorso anche per l’altro gioiello Dybala, il cui contratto non è molto inferiore a quello del belga. Quindi saranno i costi complessivi, al di là della volontà del giocatore e della tifoseria, a decidere se Lukaku potrà rimanere a Roma.

Sul fatto che la sua presenza sia benefica per la Roma non ci sono dubbi, le scommesse oggi non indicano i giallorossi come possibili vincitori della massima serie calcistica nazionale; tuttavia, le probabilità di piazzarsi tra le prime quattro, dopo un avvio stentato, sono davvero concrete per gli uomini di José Mourinho.

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here