Come riporta la Gazzetta Dello Sport, Nikola Kalinic è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Atletico Madrid. Affare concluso: nelle casse del club milanese andranno 15 milioni di euro complessivi per il suo cartellino, cessione a titolo definitivo. L’attaccante croato era stato prelevato dalla Fiorentina un’estate fa sperando in ben altri risultati; costato 25 milioni, ora rifilato al club spagnolo con una perdita di 10. Il bottino della stagione scorsa è stato di soli sei gol in 31 partite.

Dopo una sola deludente stagione in rossonero, Kalinic è ora atteso da Diego Simeone

Nikola Kalinic è pronto dunque a lasciare Milano dopo una sola stagione. Nel pomeriggio di ieri, Leonardo in conferenza stampa aveva lasciato capire che l’ufficialità della cessione sarebbe arrivata in men che non si dica; l’attaccante, infatti, è atteso domani a Madrid per effettuare le visite mediche di rito e per firmare il contratto con la società spagnola.
Sarà l’occasione per il riscatto del giocatore che ormai ha 30 anni e che, dopo aver disputato un campionato mediocre e un Mondiale finito anzitempo con l’esclusione dalla rosa dopo una partita per delle divergenze con il c.t. Dalic, ha bisogno di rimettersi in gioco. Al Milan Kalinic avrebbe trovato pochissimo spazio con l’arrivo del pipita Gonzalo Higuain; a Madrid, all’Atletico, lo aspetta invece Diego Simeone, che è convinto di assicurarsi un’alternativa di alto livello a Diego Costa.

 

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here