Come ogni stagione calcistica che si rispetti, anche quella attuale vede sfidarsi i migliori cannonieri del vecchio continente nella lotta alla Scarpa d’oro, il trofeo che si assegna al miglior goleador dei campionati europei dell’annata in considerazione.

Questo premio, che nella stagione 2019-20 è stato vinto dal laziale Ciro Immobile, vede quest’anno una grande battaglia nella quale il centravanti della nazionale italiana sta provando a guerreggiare ad armi pari con i grandi bomber di sempre. Tra questi, ora che ci troviamo a metà febbraio 2022, spicca con convinzione una vecchia conoscenza che non vuole abdicare dopo aver ottenuto questo famoso premio proprio l’anno scorso.

Immobile
Immagine in evidenza: Ciro Immobile – crediti foto: pagina Facebook ufficiale Ciro Immobile

Nella classifica goleadori comanda Lewandowski

Davanti a tutti in questo momento c’è il polacco Robert Lewandowski, che ha portato a casa la Scarpa d’oro nella stagione scorsa e che quest’anno sembra indirizzato nuovamente a dominare questa speciale classifica. Il polacco, autore finora di 26 reti in Bundesliga con il suo Bayern Monaco, è il grande favorito ad alzare nuovamente questo trofeo secondo le quote delle scommesse sul calcio internazionale disponibili in questo momento online. Abilissimo a vedere la porta e anche a creare gioco, il capitano della Polonia sta vivendo a 34 anni uno dei suoi periodi più prolifici di sempre, e la sua media goal lo dimostra.

Autore di nove reti in Champions League, il torneo più importante in assoluto, Lewandowski sta dando cattedra su come occupare la posizione da prima punta sia in Germania sia in Europa, e non intenderà lasciare a nessuno il suo posto sul trono del goal europeo. Dietro di lui di ben sette lunghezze vi è proprio Ciro Immobile, il quale fino a ora ha messo a referto 19 reti con la Lazio in Serie A e si candida a vincitore del titolo di capocannoniere del campionato italiano, qualcosa che è già riuscito a ottenere in tre precedenti occasioni. Vincitore dell’Europeo con l’Italia nell’estate scorsa, il classe 1990 è un habitué del gol del campionato italiano, e proverà a ridurre il gap con il polacco negli ultimi tre mesi di competizione.

Sorteggio Champions League
Immagine in evidenza: sorteggio Champions League – crediti foto: pagina ufficiale Facebook UEFA Champions League

Tra gli outsider più agguerriti, Salah e Shick

Sebbene in questa speciale classifica quest’anno manchino due grandi vincitori del passato come Cristiano Ronaldo e Lionel Messi, ci sono altri bomber che daranno del filo da torcere ai grandi favoriti fino alla fine. Se diamo uno sguardo alla classifica attuale del trofeo stesso, vediamo come alcuni calciatori possano ancora dire la loro al riguardo. Uno fra tutti è l’egiziano Mohammad Salah, attualmente a quota 16 goal nel campionato di Premier League, dove milita con il Liverpool.

Per molti miglior giocatore del 2021, nonostante l’assenza di premi rilevanti, l’africano proverà a risalire posizioni in questo periodo rimanente, anche se le sue opzioni di raggiungere Lewandowski sembrano essere scarse. A quota 18 reti c’è invece una vecchia conoscenza del calcio italiano, ossia quel Patrick Shick che con il Bayer Leverkusen sta vivendo una delle sue migliori annate e occupa attualmente il terzo posto in Bundesliga. Tra i candidati al podio della Scarpa d’oro ci sono anche il veterano Karim Benzema e il giovane Dusan Vlahovic, entrambi arrivati a quota 17 reti e con l’obiettivo di migliorare il loro score. 

Nella foto in evidenza Robert Lewandowski shows his Golden Shoe award during Golden Shoe 2021 ceremony. Munich, 21.09.2021. Crediti: https://www.eusm.eu/item/goldenshoe_winners.htm

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here