venerdì, 23 Febbraio, 2024

Il Foggia riparte da Millico: “Ecco come faremo”

Ci pensa Millico a risollevare l'umore dei tifosi, il fantasista è fiducioso. Il Foggia, contro la Turris, può allontanarsi dalla zona playout

Il Corriere dello Sport fa il punto della situazione in casa Foggia in vista del match di domenica contro la Turris (qui vi diciamo dove vederla): Millico va di corsa, il suo gioco trasmette nuova energia in casa rossonera. Un gol (all’Avellino) e due assist in quattro partite, questa finora la spinta del neoacquisto rossonero che sembra avere i numeri per risollevare il morale dei tifosi e la classifica. Al tridente di Cudini adesso l’ardua risposta, il Foggia deve diventare più spigliato in zona-gol e il fantasista di scuola Toro sembra avere la risposta giusta alle incertezze della prima linea sia in veste di suggeritore che di realizzatore. L’attaccante preso dall’Ascoli (contratto fino al 2025) invita tifosi e compagni a guardare il bicchiere mezzo pieno nonostante la classifica del Foggia non rassicuri affatto: «Da quando sono arrivato – il suo ragionamento ieri in conferenza stampa – non abbiamo mai meritato di uscire sconfitti anche in quelle parti- te dove non abbiamo raccolto punti»”.

Il suo debutto fu proprio in un tragico, per i tifosi rossoneri, Giugliano-Foggia 4-1 la partita dell’espulsione al 18’ di Di Noia con i rossoneri in vantaggio di un gol (assist di Millico). In effetti, a parte il punteggio esagerato maturato nei minuti finali, quel Foggia costretto a giocare in inferiorità numerica per due terzi di partita non avrebbe meritato la sconfitta. Adesso però bisogna tornare alla vittoria, l’e- sterno classe 2000, si dice ottimista e fiducioso: «Puntiamo a vincere, riprendiamo a far punti con maggiore continuità. Dobbiamo avere questa mentalità”, si legge ancora.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Millico Foggia-Catania
Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Catania (Serie C – girone C 2023/24) – crediti: foto su gentile concessione di Monica Carbosiero per lagoleada.it

Millico: “Puntiamo a vincere, riprendiamo a far punti”

Siamo un gruppo profondamente mutato, abbiamo dalla nostra l’entusiasmo e la capacità di riorganizzarci per ripartire». Millico è stato il primo acquisto della sessione invernale di mercato, il suo arrivo coincide con il periodo più critico della stagione rossonera (4 ko di fila). Con il ritorno di Cudini qualcosa sembra essere mutato, contro il Catania almeno non si è perso anche se resta il rammarico per non aver sfruttato la superiorità numerica per un tempo. A fine partita il tecnico ha fatto i complimenti alla squadra e agli attaccanti, ma su Millico non è stato tenero: «Troppo innamorato del pallone»”, si legge su CdS.

“Domenica contro la Turris (qui vi parliamo dei probabili titolari) il Foggia ha l’occasione per allontanarsi dalla zona playout, oltre a scrollarsi di dosso una potenziale concorrente. Partita di cartello per i rossoneri, il tridente di Millico, Santaniello e Tonin guida la riscossa. Intanto Giovanni Castaldi difensore classe 2007 della Primavera 3 rossonera, è stato convocato dal tecnico Dario Arrigoni nella Rappresentativa di Serie C U17 (qui la notizia completa) indossando la fascia di capitano nella gara amichevole a ranghi contrapposti presso il Centro tecnico federale a Coverciano”, conclude il quotidiano.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp!

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here