mercoledì, 21 Febbraio, 2024

Foggia, oggi rifinitura e poi partenza. Acciaccati da verificare

Previsto oggi l'allenamento di rifinitura in casa Foggia, prima della partenza per la Campania

“[…] Anche nella prossima partita proseguirà l’emergenza per Cudini, costretto a rinunciare a diversi titolari. Difficili i recuperi di Schenetti e Rizzo ed è in dubbio anche Di Noia. […] Oggi è previsto l’allenamento di rifinitura, poi la partenza per la Campania. Cudini verificherà le condizioni dei calciatori acciaccati, potrebbe tornare tra i disponibili il play Marino, si proverà fino all’ultimo a recuperare Di Noia“. Lo si legge sull’edizione Puglia e Basilicata odierna (03/12/2023) de La Gazzetta dello Sport, che fa il punto della situazione in casa Foggia in vista della trasferta con la Casertana.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Riccardi Foggia
Immagine in evidenza: Davide Riccardi – crediti: pagina ufficiale Facebook Calcio Foggia 1920 (frame da video)

Foggia, Riccardi intanto carica: “Gara difficile, ma riscattiamoci”

Non sarà una sfida semplice ma il Foggia dovrà provare a riscattarsi dalla sconfitta contro il Latina. Il difensore Davide Riccardi carica i suoi in vista della trasferta di domani contro la Casertana. ‘Affronteremo una squadra di tutto rispetto, nei singoli è molto forte e lo ha dimostrato nel suo cammino fin qui – esordisce -. Dobbiamo andare a Caserta senza tralasciare nulla, perché proveniamo da una sconfitta casalinga. Servirà – si legge inoltre nel pezzo – una prestazione importante per tornare a casa con un risultato positivo […]. Sarà una gara difficile. La classifica? Non la guardo più di tanto, perché non è veritiera – conclude Riccardi -. Ora è il momento di venir fuori dal momento no attraverso il sacrificio“.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp!

Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Potenza (Playoff Serie C 22/23) – crediti: foto di Luigia Spinelli (RIPRODUZIONE RISERVATA)

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here