Per la maggior parte della stagione di trasferimento invernale, ci siamo concentrati sui potenziali arrivi in casa Roma. La società ha finalmente trovato l’accordo su un prestito a breve termine per il giocatore dell’Arsenal Ainsley Maitland-Niles, che ha esordito lo scorso fine settimana nella sfortunata sconfitta della Roma contro la Juventus. Poi è arrivato anche il tanto bramato Sergio Olivera. Ma ora è il momento di spostare la nostra attenzione sulle cessioni.

Mourinho non riesce a sfruttare le capacità di Mayoral e Villar: quest’ultimo è diventato rapidamente un pilastro di Paulo Fonseca la scorsa stagione, collezionando 47 presenze in tutte le competizioni. Anche se non ha regalato assist o gol, il giovane spagnolo ha impressionato i tifosi giallorossi con il suo equilibrio e il suo controllo ravvicinato, dimostrando il suo coraggio a centrocampo in Serie A a soli 22 anni.

Continua a leggere dopo la foto. Seguici su Telegram!

Borja Mayoral
Immagine in evidenza: Borja Mayoral – crediti foto: profilo ufficiale Twitter Borja Mayoral

Mayoral, invece, è arrivato nell’estate del 2020 in prestito biennale dal Real Madrid. Mentre la scorsa stagione ha giocato come vice di Edin Dzeko, l’allora 23enne ha sfruttato al massimo le sue opportunità, segnando 17 gol in circa 2.100 minuti in tutte le competizioni.Tuttavia, Mourinho non ha dato occasioni ai giocatori Spagnoli, concedendoli insieme solo 441 minuti.

Secondo Sky Sport, il Getafe, è pronto ad offrire a Villar un prestito secco di sei mesi, mentre Mayoral potrebbe unirsi alla squadra con gli stessi termini con cui lo ha acquisito la Roma: prestito con opzione di riscatto, stimato intorno ai 10-15 milioni di euro.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

Articolo precedenteAnnuncio bomba: “Dybala non rinnova”
Articolo successivoSupercoppa, Allegri: “Sconfitta che brucia. Alex Sandro…
Emanuele Gengari, nasce a Foggia 11/10/1997. Appassionato fin da subito al mondo dell’intrattenimento e della comunicazione, si cimenta immediatamente nella conduzione di eventi cittadini, per poi approfondire questo ambito entrando parallelamente a far parte di diverse radio, fino all’approdo a Radio Master (attualmente continua ad esserne speaker). Affascinato dalla potenza della comunicazione, approfondisce i propri metodi frequentando la facoltà di scienze della formazione e dell’educazione presso l’Università di Foggia. Trova poi nella scrittura una grande risorsa per potersi esprimere a contatto con il pubblico. Inizia recensendo uscite musicali per le redazioni delle radio per cui lavora e poi, essendo un grande amante del calcio, riesce ad unirvi la capacità comunicativa grazie all’ingresso nella redazione de lagoleada.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here