Tra poco più di ventiquattro ore il Foggia esordirà in Coppa Italia di Serie C, reduce da un inizio di campionato disastroso e, almeno per il momento, senza una guida tecnica.

4 sconfitte, 1 vittoria, 1 pareggio, 4 punti in campionato; il bilancio fino ad ora e, in Coppa Italia, uno degli avversari che per primo ha inferto una batosta: il Picerno che vinse 3-0.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Picerno-Foggia 1-1
Immagine in evidenza: Picerno-Foggia 1-1 (Serie C – girone C, stagione 2021/2022) – crediti: foto di Luigia Spinelli

Coppa Italia, cosa dobbiamo aspettarci?

Anche il Picerno di Emilio Longo non se la passa benissimo: 4 sconfitte, 1 vittoria e 1 pareggio: quell’unica vittoria proprio contro il Foggia. 10 reti subite e 7 reti segnate; 12 reti subite invece dal Foggia e solamente 3 quelle segnate.

Cosa dobbiamo aspettarci? A questa domanda non sappiamo rispondere: il Picerno non è un avversario impossibile ed è già conosciuto dai giocatori del Foggia. Tuttavia il club lucano ha un’idea di gioco e una guida tecnica che, vuoi o no, sulla carta ha fatto di poco meglio dei rossoneri. Ci sentiamo di dire che, in questo caso, la partita del Foggia si giocherà in panchina piuttosto che in campo.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Latina 1-3 (prima giornata Serie C – girone C 2022/2023) – crediti: foto di Luigia Spinelli

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here