La Lazio sta valutando di ingaggiare il portiere del Torino Vanja Milinkovic-Savic per sostituire lo scadente Thomas Strakosha. Il contratto del 26enne albanese scadrà l’anno prossimo, quindi il club deve iniziare a considerare le sostituzioni poiché un rinnovo di contratto sembra attualmente improbabile. Pare dunque che la Lazio abbia individuato in Milinkovic-Savic del Torino un’opzione forte.

Il serbo, fratello minore del centrocampista biancoceleste Sergej Milinkovic-Savic, ha preso il posto di titolare dopo l’addio di Salvatore Sirigu e finora in questa stagione si è comportato bene. Strakosha è anche collegato a un trasferimento al Newcastle United, squadra della Premier League, per la finestra di trasferimento di gennaio, quindi i tentativi della Lazio di ingaggiarlo potrebbero arrivare prima piuttosto che dopo.

Seguici su Telegram! Continua a leggere dopo la foto

Milinkovic-Savic
Milinkovic-Savic, crediti: tuttosport.com

Il 24enne Milinkovic-Savic, sotto contratto con i granata fino al 2024, ha collezionato finora 12 presenze in Serie A in questa stagione, per un totale di 1080 minuti. In quel tempo, ha subito 12 gol e ha mantenuto la porta inviolata in tre occasioni.  Le ottime prestazioni del giocatore in questa stagione a Torino lo hanno visto ricevere la sua prima convocazione nella nazionale maggiore di calcio della Serbia, unendosi al fratello.

Lotito valuta per bene l’opzione appena citata, preferendo Milinkovic-Savic a Cragno e Perin, recentemente accostati al club biancoceleste. Il portiere granata potrebbe mettere anche in crisi la titolarità di Pepe Reina?

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

Articolo precedenteReal Madrid: ecco il piano per riportare a casa Brahim Diaz
Articolo successivoFelix, doppietta da record: “Grazie mamma e Mou”
Emanuele Gengari, nasce a Foggia 11/10/1997. Appassionato fin da subito al mondo dell’intrattenimento e della comunicazione, si cimenta immediatamente nella conduzione di eventi cittadini, per poi approfondire questo ambito entrando parallelamente a far parte di diverse radio, fino all’approdo a Radio Master (attualmente continua ad esserne speaker). Affascinato dalla potenza della comunicazione, approfondisce i propri metodi frequentando la facoltà di scienze della formazione e dell’educazione presso l’Università di Foggia. Trova poi nella scrittura una grande risorsa per potersi esprimere a contatto con il pubblico. Inizia recensendo uscite musicali per le redazioni delle radio per cui lavora e poi, essendo un grande amante del calcio, riesce ad unirvi la capacità comunicativa grazie all’ingresso nella redazione de lagoleada.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here