sabato, 15 Giugno, 2024

Avellino, Pazienza: “Momento non semplice, ma…”

Avellino, mister Pazienza dopo il Foggia: "Attraverso le difficoltà si trova lo spirito per vincere le partite"

Al termine di Avellino-Foggia, il tecnico dei biancoverdi Michele Pazienza ha analizzato il pari in sala stampa: ecco alcune sue dichiarazioni, riportate dai colleghi di Tutto Avellino.

Sulla partita e Patierno, che proprio all’ultimo istante ha sfiorato l’1-0 – “Alla squadra ho detto che non dobbiamo assolutamente pensare che non ci saranno momenti difficili nell’arco della partita, così come è accaduto nel primo tempo. Ma attraverso le difficoltà poi si riesce a trovare quello spirito per vincere le partite. Patierno? Gli ho chiesto semplicemente di continuare a buttarsi nelle situazioni, perché solo facendo così magari alla prossima invece di un gol sbagliato si può parlare di una vittoria“.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Pazienza
Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Audace Cerignola (Serie C – girone C 22/23) – crediti: foto di Mario Marino (RIPRODUZIONE RISERVATA)

Avellino, Pazienza: “I calciatori sono esseri umani, non robot”

Sull’aspetto psicologico – “I calciatori non sono robot ma esseri umani, posso dire che non è un momento semplice, ma hanno l’esperienza giusta per uscirne ancora più forti. Ho visto una squadra timorosa nel primo tempo, un po’ confusa, poi nel secondo tempo ho visto qualcosa di importante, ma non basta. Marconi? Dire non pervenuto è un giudizio amaro, sono d’accordo che possa fare molto ma molto di più, così come i compagni di squadra“. 

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Audace Cerignola (Serie C – girone C 22/23) – crediti: foto di Mario Marino (RIPRODUZIONE RISERVATA)

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here