Wesley Sneijder dice addio al calcio. A 35 anni ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo, dopo l’esperienza in Qatar con l’Al Gharafa. Grande perdita per il calcio, soprattutto per quello olandese che ha visto il calciatore calcare i campi dell’Ajax in giovane età. Poi, il trasferimento al Real Madrid (2007-2009) e la sua consacrazione all’Inter (2009-2013). Con i nerazzurri, nel 2010, è stato uno dei protagonisti del Triplete. Dal 2013 al 2017 ha vestito la maglia del Galatasaray e dal 2017-2018 ultima esperienza in Europa con il Nizza, prima di approdare in Qatar.

Sneijder, in carriera ha vinto un Campionato olandese, due Supercoppe d’Olanda, due Coppe d’Olanda, un Campionato spagnolo, una Supercoppa di Spagna, un Campionato italiano, due Coppe Italia, una Supercoppa italiana, due Campionati turchi, tre Supercoppe di Turchia, tre Coppe di Turchia, una Qatar Stars Cup, una Champions League e un Mondiale per Club.

L’Inter, su twitter, ha voluto dedicargli un saluto speciale:

 

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here