Il modo delle scommesse è in continua evoluzione, così come lo è il calcio e lo sport in generale. Grazie anche alle diverse tecnologie a disposizioni, giocare è diventato più semplice, ricco di occasioni e convenienza e con una vasta gamma di opzioni per rendere più piacevole e gradita l’esperienza al videogiocatore.

Tuttavia come facciamo a capire se un sito di scommesse è legale oppure no? Con il libero mercato e la diffusione di nuovi siti scommesse può alle volte risultare complicato riconoscere un operatore autorizzato da un altro; però, con alcune accortezze, ciò è possibile. Ecco quali sono.

Scommesse
Scommesse, crediti: Lumsa News

1. Verificare la presenza dei marchi AAMS o ADM

Se navigando sul web, ti imbatti per esempio in un sito che offre quote migliori dei competitors sulle partite di Champions League, capiamo che verificare l’autorevolezza del sito e la rispettiva autorizzazione diventa fondamentale. Come? Verificando che siano presenti i marchi ADM o AAMS, che garantiscono la sicurezza e la protezione dei dati di chi gioca.

Si tratta, come noto, dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, l’ente che in passato monitorava il mondo del gioco online e che, da un po’ di tempo a questa parte, si chiama più semplicemente all’ADM, Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, che – oltre a tenere sotto controllo il gioco online – ne stabilisce le regole. Questi loghi sono poi integrati con un numero di licenza, vera certificazione che il sito di casinò opera in modo rispettoso delle leggi italiane.

2. Effettua un controllo sul portale ADM

Ok i loghi sono presenti e se, in qualche modo, sono lì solo per figurare e far stare tranquilli chi scommette senza però essere davvero riconosciuti dall’ente? Ci sarebbe una prova del nove che è possibile fare.

Se vogliamo stare sereni infatti, e verificare davvero la licenza scommesse, possiamo consultare il portale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli dove è presente l’elenco dei nominativi e gli indirizzi online di tutti i portali che hanno ottenuto una regolare licenza.

Foggia-Monopoli scommesse calcio
Foggia-Monopoli, scommesse calcio, crediti: Foto di besteonlinecasinos/ Pixabay

3. Controlla il sito dove di scommesse: cosa deve esserci

Un aspetto non banale poi è quello di dare un’occhiata al portale dove ci stiamo registrando, a cominciare dal dominio del sito: è sempre un bene che il portale sia registrato con un.it, dominio italiano, piuttosto che un “.com” (più generico). Questo perché, di solito, le piattaforme di gioco online acquistano un dominio italiano quando ottengono la licenza per operare regolarmente sul mercato del nostro paese.

Altro fattore indispensabile è la varietà di mezzi di pagamento e soprattutto la presenza dei più noti e famosi, così come diventa fondamentale la presenza di un servizio di assistenza dei clienti, che sia tramite telefono oppure con un servizio di Live Chat, è sempre meglio che sia presente.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here