mercoledì, 21 Febbraio, 2024

Gli ultras del Foggia ricordano le vittime di femminicidio

Durante Foggia-Latina gli ultras della Curva Sud hanno commemorato le donne vittime di femminicidio con uno striscione

Nel corso di Foggia-Latina, valida per la quindicesima giornata del campionato di Serie C della stagione 2023-2024, gli ultras della Curva Sud hanno commemorato le 106 vittime di femminicidio in Italia, da inizio 2023. La settimana scorsa, nella sfida contro il Messina, gli ultras della Curva Nord avevano dedicato uno striscione alla memoria di Giulia Cecchettin.

Tra le iniziative della giornata di ieri anche quella messa in atto dalla Lega Pro, che ha visto i capitani delle squadre di terza categoria indossare una fascia speciale dedicata al tema, con su scritto NO alla violenza sulle donne.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp! Continua a leggere il testo dopo il video.

Foggia-Latina, lo striscione della Curva Sud

Così, durante il primo tempo di Foggia-Latina (vinto dagli ospiti per 1-2), gli ultras della Curva Sud hanno esposto uno striscione dedicato al delicato e importante tema tornato in auge – purtroppo – negli ultimi tempi.

106 vite spezzate da menti malate. Basta violenza sulle donne, recita lo striscione. Allo striscione hanno fatto seguito gli applausi di tutti i tifosi presenti sugli spalti dello Zaccheria.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp!

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here