La notizia è ormai trapelata: dopo ventidue edizioni dei mondiali, ovvero dopo 92 anni dalla prima cerimonia, ci sarà una donna ad arbitrare una competizione valida per il campionato mondiale di calcio. Si tratta di Stéphanie Frappart, arbitro FIFA dalla lunga esperienza.

Arbitrerà Costa Rica-Germania. La francese è stata inoltre la prima a dirigere un match di Champions League, ovvero Juventus-Dinamo Kiev (2020): fa parte dei 36 direttori di gara ai Mondiali: nessuna di loro aveva svolto il ruolo di arbitro, ma solo quello di quarto uomo.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Stéphanie Frappart, crediti: Sven Mandel
Stéphanie Frappart, crediti: Sven Mandel/Wikipedia

Chi è Stéphanie Frappart

Nata a Le Plessis-Bouchard, il 14 dicembre 1983, è un arbitro di calcio. Nel 2009 è diventata arbitro internazionale per la FIFA. Nel 2014 diventa la prima donna ad arbitrare una partita di calcio maschile della Ligue 2 tra Niort e Brest. Continua però l’attività nel calcio femminile, partecipando al Mondiale 2015, alle Olimpiadi 2016 (Canada-Australia e Brasile-Sudafrica) e al campionato europeo 2017. Nel 2018 dirige la finale del Mondiale femminile Under-20 tra Spagna e Giappone, mentre il 28 aprile 2019 arbitra Amiens-Strasburgo (0-0) in Ligue 1, primo fischietto donna nella massima serie. Al Campionato del mondo femminile 2019 arbitra ben quattro partite, tra cui la finale tra Stati Uniti e Paesi Bassi, vinta dalla nazionale americana per 2-0.

Il 14 agosto 2019 è stata la prima arbitro a dirigere una finale di Supercoppa UEFA di calcio maschile, arbitrando il derby inglese tra Liverpool e Chelsea alla Vodafone Arena di Istanbul. Un anno dopo, un altro passo significativo per la direttrice di gara francese è l’esordio nei gironi di Europa League. Nell’occasione, viene designata per una gara della prima giornata tra gli inglesi del Leicester City e gli ucraini dello Zorja il 22 ottobre 2020. Qualche settimana dopo è diventata la prima donna ad arbitrare una partita di Champions League, venendo scelta per dirigere la sfida tra Juventus e Dinamo Kiev. Nel 2021 viene assegnata per dirigere l’incontro di Europa League tra il club norvegese del Molde e i tedeschi dell’Hoffenheim, nell’andata dei sedicesimi di finale. In vista degli Europei 2020 viene scelta come quarto ufficiale. Il 7 maggio 2022 dirige la finale di Coppa di Francia tra Nantes e Nizza.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here