Champions
Champions League, crediti: itasportpress.it

Profumo di Champions ieri sera per il PSV che vince all’89’ in Bierolussia, un match spettacolare e ricco di emozioni. Apre il Bate Borisov al 9’ con Tuominen, rimonta degli olandesi, prima con Pereiro al 35’ su calcio di rigore e poi con Lozano al 61’. Accade tutto in un minuto, pareggio all’88’ con Hleb e all’89’ risponde ancora il PSV con Malen che porta la sua squadra sul 2-3, ad un passo dai gironi.

Il Benfica invece, non va oltre l’1-1 contro i greci del Paok Thessaloniki, vantaggio dei portoghesi al 45’ del primo tempo con Pizzi, su calcio di rigore, poi il pareggio dei greci al 76’ firmato da Warda.

Finisce 0-0, invece, tra Crvena Zvezda (meglio noto come Stella Rossa) e Salisburgo. Per Benfica e Salisburgo decisivo il match di ritorno.

Questa sera sono in programma altri tre match:

Ajax-Dynamo Kiev;

Vidi Fc-AEK Atene;

Young Boys-Dinamo Zagabria

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here