Milano, 26 Luglio – ”L’incontro con la Juventus è nato per una richiesta di Bonucci, poi si vedrà se la trattativa andrà in porto”. Lo rivela il nuovo direttore tecnico della società rossonera, Leonardo, nel corso della presentazione alla stampa a Casa Milan.

Bonucci
Bonucci, crediti: EFE/ANGELO CARCONI

Leonardo: «Proveremo ad accontentarlo»

Tutto parte da una idea sua, una idea molto tranquilla e sensata di quello che sta cercando di fare. Da lì è partito un discorso per vedere se sarà possibile o no’‘ – ha spiegato Leonardo. Per il nuovo direttore tecnico del Milan, che ha preso il posto dell’esonerato diesse Massimiliano Mirabelli, c’è già una grossa responsabilità del mercato rossonero: una delle prime questioni da risolvere per il dirigente brasiliano sarà quella di Leonardo Bonucci visto che il capitano che vuole tornare alla Juventus dopo appena un anno con il ‘Diavolo’: potrebbe quindi partire in cambio di Higuain o di Caldara.

Romagnoli erediterà la fascia di capitano?

Intanto il possibile addio di Bonucci ha sconvolto i tifosi del Milan che, nella giornata ieri, hanno chiesto all’ex bianconero di lasciare la fascia da capitano. Pare che le loro preghiere siano state accolte dal momento che, nella partita di stasera contro il Manchester United, si è visto Alessio Romagnoli allenarsi con la fascia da capitano al braccio. Le gerarchie in casa rossonera stanno cambiando e Bonucci sembra ormai già un lontano ricordo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here