Il giornalista Mario Sconcerti ha rilasciato un’intervista a “Calciomercato.com”. Si parla del futuro di campionato di Serie A e della stagione calcistica in generale:

“Se non si riuscisse a concludere la stagione il campionato dovrà essere annullato. L’idea di premiare la classifica attuale non può essere eseguita perché resta ancora un terzo della strada prevista. Si può fare un’eccezione per i posti in Champions ed Europa League, ma non per lo Scudetto, nessuno può essere campione d’Italia saltando le partite con un terzo degli avversari. Sarebbe una contraddizione in termini.
Il grande numero di gare che mancano, ben 123, annulla da solo qualunque tentativo di gerarchie a tavolino. Lo dico con grande dispiacere perché ci sono squadre che non meritano di vedere andare il loro lavoro in fumo. Ma non può essere altrimenti.
Il problema sarà stabilire qualcosa di più giusto in Serie B. Il Benevento è in Serie A da molti mesi, è sempre rimasto in testa con grande vantaggio. Ma si potrà usare un metro per la Serie A e un metro opposto per la B?”.

Immagine in evidenza: Mario Sconcerti (Incontri All’Imbrunire, Youtube)

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here