Dal 14simo piano del Rigshospitalet, l’ospedale di Copenaghen, Christian Eriksen fa sapere di stare meglio, di aver mangiato una pizza e di non avere alcuna intenzione di mollare, nonostante il malore che ha spaventato il mondo intero.

Ci vorrà però ancora un po’ di tempo e alcuni esami, molto approfonditi, per individuare di preciso il motivo dell’arresto cardiaco del danese anche per valutare l’entità della patologia sottostante, e chissà, sperare in un ritorno in campo (anche se per ora non se ne parla assolutamente).

Seguici anche su TELEGRAMClicca QuiContinua a leggere il testo dopo la foto.

Christian Eriksen
Christian Eriksen, crediti: Herrelandsholdet

Dai primissimi accertamenti eseguiti però c’è un primo grande esito confortante, svelato da Repubblica: Eriksen non ha riportato danni al cuore.

Il centrocampista, con molte probabilità, sarà dimesso tra oggi e domani, e potrebbe essere assistere in tribuna a Danimarca-Belgio, di giovedì, proprio nello stesso stadio dove stava per morire.

Seguici anche su TELEGRAMClicca QuiContinua a leggere il testo dopo la foto.

Nella foto Christian Eriksen, dal suo profilo Instagram.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here