LaLazioSiamoNoit.it ha riportato le parole di Maurizio Sarri, al termine del ko della Lazio contro il Feyenoord. Il tecnico ha parlato dell’esclusione della sua squadra dall’Europa League ma non solo.

”Presuntuosi? No, oggi no. Ho visto una squadra bella, pronta a giocare a calcio, a lottare. L’Europa League l’abbiamo compromessa con una partita. Un torneo che si fa in sei gare… una sfida in cui non solamente perdi ma comprometti le cose anche a livello di differenza reti. Poi però il tecnico ha svelato un retroscena sui tifosi di casa.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri, crediti: S.S. Lazio

Piovevano buste di piscio dalla tribuna dietro la panchina! Un po’ di fastidio ovvio che ci sia. Delle decisioni arbitrali non ne parliamo neanche. Un giocatore s’è permesso 7-8 falli da dietro, alla fine sono stati ammoniti i nostri” – dice Sarri.

”Nell’azione di gol ci sono due falli, l’azione inizia davanti alla panchina mia e c’è un fallo su Cancellieri. Poi Patric che è stato chiaramente spinto. Perlomeno andare a rivederla. Tutti i falli sono stati fatti dagli avversari, ma siamo stati ammoniti noi ogni volta – conclude.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here