È il giorno del Gruppo C e dell’esordio francese: i galli incontrano i canguri a Kazan, ore 12:00. Uno scontro inedito in questa competizione. Le due squadre si sono però già affrontate due volte in campo neutro, raccogliendo una vittoria ciascuna per 1-0 nel 1994 e nel 2001. L’ultimo confronto risale al 2013, ed è stato invece vinto dai Bleus, a Parigi, con un tennistico 6-0 e doppietta di Olivier Giroud.

Francia e Australia ai Mondiali

La Francia è alla sua quindicesima partecipazione ai Mondiali, la sesta consecutiva e la seconda guidata da Deschamps. Campioni del mondo vent’anni fa, i cugini hanno conquistato solo due volte la testa del girone, nel 1998 e nel 2014, vincendo soltanto 3 delle 12 partite più recenti in questa fase del torneo: 5 pareggi e 4 sconfitte a completare.

L’Australia si è invece qualificata per la quarta volta di seguito, la quinta complessiva, e ha raggiunto una sola volta la fase a eliminazione diretta: quando il nostro Totti l’ha eliminata su calcio di rigore, procurato da Fabio Grosso: era il lontano 2006, anno del nostro quarto titolo.

Quote e pronostici

Quote nettamente sbilanciate dalla parte dei francesi, con l’1 a 1.22, l’X a 6.00 e il 2 a 10.00. Per i gol sono avanti l’Over 2.5 a 1.77 e il No Goal a 1.50, da abbinare al successo transalpino con le opzioni 1 (Over 2.5) a 1.90 e 1 (No Goal) a 1.70. Per il risultato esatto le quote più basse sono assegnate a 1-0 e 2-0 (5.00), seguite dal 3-0 (6.50) e in marcatura si punta su Griezmann (2.15 e 4.50), Giroud (2.20 e 4.50) e Mbappe (2.30 e 5.00), che nell’amichevole conto gli Stati Uniti ha segnato il gol dell’1-1, evitando la sconfitta dei Bleus.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here