Come riporta il Corriere dello Sport nella giornata di oggi, Federico Gentile ha scelto di porre fino la sua esperienza a Foggia dopo che il calciatore, nella notte compresa tra l’1 e 2 dicembre scorso, ha subito l’incendio della porta della sua abitazione mentre era in casa con la moglie e le sue due figlie.

Sempre il Corriere però, sembra anticipare una mossa di calciomercato che, tutto sommato, potrebbe avere un senso: “Inoltre il calciatore sarebbe in trattative con la Viterbese – si legge sul quotidiano – “sebbene la cessione non sia stata ancora formalizzata”. Squadra, la Viterbese, nella quale milita un giovane nel mirino del Foggia: si tratta di Mamadou Tounkara (classe 1996) che conta 13 presenze e 4 gol all’attivo; la notizia dell’interesse del Foggia verso Tounkara fu annunciata da La Gazzetta dello Sport.

Gentile, Foggia capitolo chiuso

Il Corriere dello Sport poi ha citato  fonti vicine della società calcistica foggiana, circa la decisione di Gentile: “Lo ha fatto per tutelare la sua famiglia. Non essendo stati ancora trovati i responsabili dell’intimidazione, il centrocampista e la moglie sono terrorizzati; pertanto, hanno deciso di non tornare a Foggia“.

Dunque se le cose stanno così, uno scambio Gentile-Tounkara non sembra poi così improbabile. Staremo a vedere.

Nella foto a sinistra Federico Gentile, foto di Antonio Errichiello; a destra Mamadou Tounkara, foto dal profilo del giocatore

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here