Foggia e Roberto De Zerbi, un legame indissolubile. Nella conferenza di presentazione alla sfida di Premier League fra Brighton e Aston Villa, il tecnico ha risposto ad una domanda ricordando la sua esperienza con i dauni, elogiandone la tifoseria.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Roberto De Zerbi
Roberto De Zerbi, crediti: Brighton & Hove Albion

De Zerbi: “I tifosi del Foggia sono caldissimi”

Il tema della domanda è la grande atmosfera che possono creare i tifosi allo stadio. Quanto sono importanti i sostenitori quando “abbracciano” in un coinvolgente clima i propri beniamini tra le mura amiche?

“Molto, molto importanti. Mi piacerebbe che la mia squadra inizi sempre la gara al 150%, perché se si gioca in casa e si inizia la partita in maniera forte, i tuoi tifosi possono giocare con te e dunque farlo in dodici, non in undici. Lo stesso accadeva quando ero, ad esempio, a Foggia, terza divisione del calcio italiano ma con tifosi veramente caldi. La strategia era chiara per noi, di giocare con loro e qui è stato lo stesso col Chelsea, ad esempio: l’inizio della gara è stato importante per giocare con i nostri tifosi”.

Il video della conferenza stampa (la domanda inizia al minuto 8:47)

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Immagine in evidenza: Roberto De Zerbi – crediti foto: Brighton & Hove Albion FC

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here