venerdì, 19 Aprile, 2024

I precedenti col Latina sorridono al Foggia, l’anno scorso finì…

Domani si giocherà Latina-Foggia. I precedenti in terra laziale sorridono ai rossoneri. Lo scorso anno il match terminò con un...

Sabato 30 Marzo si giocherà Latina-Foggia (qui vi diciamo dove vederla), partita valida per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie C della stagione 2023-2024. Il fischio d’inizio è previsto alle ore 18:30 (qui vi diciamo chi sarà l’arbitro).

Il Corriere dello Sport, nella sua edizione odierna, dedica spazio al match in questione: “Il Foggia si affida alla storia in vista del match di domani sera. La tradizione in terra pontina è decisamente – e insolitamente – favorevole al Foggia. I rossoneri risultano imbattuti al Domenico Francioni: nei cinque precedenti, i satanelli hanno sempre vinto tranne in un’occasione in cui le due compagini uscirono indenni. Dodici gol fatti dal Foggia contro i soli quattro subiti: numeri decisamente straordinari per una gara in trasferta”.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp! Continua a leggere il testo dopo il video.

I precedenti tra Latina e Foggia

La prima volta del Foggia a Latina è datata 30 marzo 1952, anche allora – come oggi – si giocava in Serie C: i dauni vinsero 2-1 grazie ai gol di Aiello e Candiani (non valse a nulla il gol del momentaneo pareggio del nerazzurro Ghersetich). Le due squadre poi retrocessero a braccetto in IV Serie: i satanelli dovettero scontare ben quattordici punti di penalizzazione che inevitabilmente li condannarono verso la discesa agli inferi. La stagione successiva la gara terminò 3-1 per il Foggia: un ribaltone firmato da Bacci, Pozzo e Piani, i quali risposero al gol iniziale di Strolighi”, si legge ancora.

Le due squadre si rincontrarono soltanto cinquant’anni più tardi, in C2: alla squadra di Pasquale Marino – poi vittoriosa in campionato – bastò soltanto una rete di Renato Greco. L’unico pareggio tra Latina e Foggia finora è arrivato il 19 settembre 2021: nei minuti finali il penalty di Tessiore gelo la squadra di Zeman, passata in vantaggio alla mezz’ora con Ferrante. L’ultimo precedente fra le due squadre risale al 23 dicembre 2022: un pesantissimo 5-1 firmato da Ogunseye, Garattoni, Di Noia, Petermann e Costa (fu inutile, ai fini del risultato, il rigore di Carletti al 56*). Un pokerissimo che consacrò il tecnico Fabio Gallo, prima delle sue improvvise dimissioni”, conclude il quotidiano.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp!

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here