La rottura era nell’aria già da qualche mese. Ora è ufficiale: Paulo Dybala e la fidanzata argentina Antonella Cavalieri si sono detti addio. I due facevano coppia fissa dal 2012 e lei per amore aveva lasciato la sua Argentina per seguire il calciatore nella sua avventura bianconera. E se all’inizio sono state rose e fiori, proprio a seguito del crescente successo dell’attaccante juventino, qualcosa si è rotto. E dopo un anno di tira e molla i due hanno deciso di lasciarsi.

A raccontare il perché è stata proprio lei dalle colonne della rivista ‘Chi’. “Più Paulo diventava famoso – ha raccontato – più si allontanava da me. Mi sono trasferita per amor suo dall’Argentina, senza conoscere nessuno, ma è stato un incubo: la popolarità e le ragazze che gli facevano il filo hanno rovinato la nostra storia”. E infatti l’estate scorsa, rumors molto insistenti parlavano della pr milanese Ginevra Sozzi come nuova fiamma del giocatore. “Lui ha sempre negato di avere altre storie – ha dichiarato – ma a un certo punto ho smesso di credergli, mi sono tolta le fette di prosciutto dagli occhi, ho fatto la valigia e me ne sono andata”.

Comunque i fan della bella argentina possono dormire sonni tranquilli: Antonella ha lasciato Paulo ma non l’Italia. “Ho deciso di restare comunque in Italia – ha anticipato – e di giocarmi le mie carte qui: mi piacerebbe lavorare in tv… Questo paese ha già portato fortuna ad altre mie connazionali come Belen Rodriguez e Wanda Nara. Magari succede anche a me”.

In bocca al lupo.

😍 Ibiza sos perfecta 💕🏝☀️🌙

A post shared by Antonella Cavalieri (@anto_cavalieri) on

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here