Caro Mou, ti scrivo da tifoso. Penso, in tutta sincerità che forse su Zeman dovevi tacere. E per carità, non c’entrano i titoli che tanto sono importanti in questo sport; c’entra più che altro la buona educazione.

Perché lo penso? Perché fate lo stesso mestiere, siete due grandi allenatori, ma sopratutto, oltre alla grande pagina di storia del Foggia, Zeman ha occupato quel posto più volte molto prima di te e ha scritto pagine importanti sia della Roma che della Lazio.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Zeman
Nella foto a sinistra Mourinho, dal suo profilo Instagram. A destra Zeman, foto di Luigia Spinelli

E non lo dico io eh, pensa che proprio di recente lo ha detto la figlia del presidente Sensi: “Con papà ha costruito e forgiato quella Roma che poi sarebbe diventata Campione d’Italia”.

Che poi scusa, in fin dai conti, non ha detto poi la verità? I “cugini” biancocelesti sono partiti meglio in questo campionato. Non te la prendere pensa piuttosto che “quando ti applichi il fatto suo lo sai”. Però ti do un consiglio, ricorda che “i titoli” non fanno l’allenatore.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Qui in basso il nostro commento sul ritorno di Zeman:

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here