“Lo sport non è una scienza esatta” – scrive il Monopoli sui suoi social. E come dargli torto del resto? “Non è semplice descrivere a parole le forti emozioni provate oggi al Veneziani. E chi ha visto la partita può capire.

Vederecalciatori con al massimo tre allenamenti svolti dopo 20 giorni di inattività, altri con 0 giorni di lavoro, eppure, è stata compiuta una vera e propria impresa, da conservare gelosamente nel cassetto dei ricordi di ognuno di noi e di tutti i tifosi biancoverdi”, si legge ancora sulle pagine social del club pugliese.

Seguici anche su TELEGRAM! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Monopoli
Monopoli, crediti: S.S. Monopoli 1966

I siciliani, in vantaggio per 89 minuti grazie alle rete di Somma al 29’, hanno vissuto cinque minuti, quelli finali, nel baratro. All’89’ infatti De Paoli gela i siciliani con una punizione che si deposita in rete. 1-1.

Al 93’ il ribaltone, Viteritti gonfia la rete con un destro incrociato dentro l’area di rigore. Il Monopoli porta a casa 3 punti preziosi.

Seguici anche su TELEGRAM! Clicca qui!

Nella foto l’esultanza di Somma dopo la rete dello 0-1. Crediti: Palermo F.C.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here