Finalmente il Foggia torna a vincere, dopo il vantaggio al 13° di Mazzeo, la Cremonese pareggia poco dopo con Mogos. Ma I satanelli possono contare su uno specialista dei calci di punizione, Oliver Kragl, che ancora una volta la sblocca con una bomba: è il 2-1. Non passa molto tempo che “Re Iemmello” sigla il 3 a 1 dopo la traversa presa da Gerbo. La prima frazione di gioco termina con un Foggia esplosivo.

Nella ripresa Foggia attentissimo in difesa, con la Cremonese che trova davvero pochissimi spazi. Nell’ultima mezz’ora diverse occasioni per i rossoneri, Mazzeo sfiora la doppietta. Prodezza di Bizzarri nel recupero che salva la porta dal gol del 3 a 2. Spreca Iemmello al 94°.

Allo Zac è comunque festa, i satanelli tornano a vincere conquistando 3 punti davvero importanti, portandosi adesso a 12. Intanto, sugli spalti, bellissimo gesto di fairplay da parte dei tifosi in segno di rispetto per il tifoso della Cremonese che ha perso la vita durante la trasferta.

Vuoi restare sempre aggiornato sul Foggia? 😈 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here