sabato, 15 Giugno, 2024

LIVE | Foggia-Avellino 1-3, risultato finale

Serie C - girone C, è la serata di Foggia-Avellino: segui con noi la diretta testuale!

Buonasera e benvenuti al nostro live testuale di Foggia-Avellino, gara valida per la ventiduesima giornata di Serie C – girone C: il pallone rotolerà nello scenario del Pino Zaccheria dalle 20:45. Segui con noi la diretta testuale con le azioni salienti minuto per minuto!

DISCLAIMERAGGIORNA L’ARTICOLO RICARICANDO LA PAGINA PER VISUALIZZARE GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI.

Le azioni salienti del primo tempo (in aggiornamento)

0′ – Diramate le formazioni ufficiali dell’incontro, che ripercorriamo di seguito (e che potete leggere con informazioni aggiuntive cliccando qui):

Foggia (4-2-3-1): Perina; Salines, Riccardi, Carillo, Rizzo; Marino, Tascone; Tonin, Schenetti, Millico; Santaniello. A disposizione: De Simone, Nobile; Antonacci, Papazov, Vacca, Martini, Pazienza, Agnelli, Fiorini, Rossi, Vezzoni, Idrissou, Brancato, Embalo. Allenatore: Tommaso Coletti.

Avellino (3-5-2): Ghidotti; Cancellotti, Cionek, Rigione; Ricciardi, De Cristofaro, Palmiero, Armellino, Tito; Gori, Sgarbi. A disposizione: Pane, Pizzella; Lores Varela, Russo, Mulé, Dall’Oglio, D’Angelo, Marconi, Llano, Liotti, Casarini. Allenatore: Michele Pazienza.

0′ – Capitolo designazione arbitrale: sarà il signor Marco Emmanuele di Pisa a dirigere il match, coadiuvato dai due assistenti Marco Cerilli di Latina e Marco Porcheddu di Oristano. Valerio Pezzopane dell’Aquila, infine, ricoprirà il ruolo di Quarto Ufficiale.

0′ – Gli uomini di Coletti vengono dalla sconfitta col Giugliano (4-1), mentre quelli di Pazienza dal pari casalingo con la Juve Stabia (2-2). La posizione di classifica ad oggi vede il Foggia al 14° posto in classifica con 25 punti, mentre gli irpini sono agganciati al treno 2^ piazza a quota 38.

1′ – Fischio d’inizio alle 20:45 in punto: è iniziata Foggia-Avellino!

2′ – Si affaccia timidamente l’Avellino dalle parti di Perina: conclusione dalla distanza, ma debole, di Sgarbi che non impensierisce l’estremo difensore rossonero. Palla fuori.

4′ – GOL DEL FOGGIA: contropiede letale dei rossoneri, azione personale di Tonin che allarga sulla sinistra per Millico che a sua volta entra in area, si porta il pallone sul destro dopo una sterzata e batte con un tiro a giro (sporcato da una maglia bianca) Ghidotti. Foggia-Avellino 1-0.

6′ – Altro contropiede del Foggia: i rossoneri si ritrovano tre contro uno, ma De Cristofaro mette giù Millico e prende il primo cartellino giallo della gara. Foggia molto propositivo in questi primi minuti di gara.

11′ – Altra occasione per il Foggia: schema su calcio di punizione, Schenetti serve Marino che dai 25 metri conclude, trova la deviazione di un calciatore irpino e Ghidotti è costretto a smanacciare in angolo, prima che il pallone si infili in rete.

13′ – PAREGGIO DELL’AVELLINO: Tito dalla bandierina mette in mezzo il pallone, trovando la testa di Cionek che batte Perina. Foggia-Avellino 1-1.

15′ – Primo ammonito anche per il Foggia. A finire sul taccuino dei cattivi è Andrea Marino.

17′ – Millico cerca il bis, conclude da posizione defilata, una mattonella dietro rispetto a quella del gol siglato, ma il tiro termina alto.

27′ – VANTAGGIO DELL’AVELLINO: Marino e Tascone non si intendono a centrocampo, recupera il pallone la squadra di Pazienza che si invola in area e l’ex Gori batte Perina. Foggia-Avellino 1-2.

37′ – Avellino vicino al 3-1 ancora con Gori che raccoglie un pallone dopo un rimpallo, calcia forte dalla distanza, ma la sfera termina al lato.

42′ – Azione articolata dei rossoneri in area, Tascone scambia con Tonin, che a sua volta mette al centro per Santaniello che calcia, ma il tiro è debole.

43′ – Ancora Santaniello, questa volta ci prova da posizione defilata con il destro, ma il suo rasoterra è telefonato.

45′ – Il direttore di gara assegna 2′ di recpuero

45+2′ – Termina la prima frazione di gara: Foggia-Avellino 1-2

Foggia-Avellino
Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Avellino (Serie C – girone C 2023/24) – crediti: foto di Luigia Spinelli (RIPRODUZIONE VIETATA)

Le azioni salienti del secondo tempo (in aggiornamento)

46′ – Prima sostituzione per l’Avellino: Varela prende il posto di Armellino.

53′ – Avellino ancora vicino al gol: cross dalla sinistra, Gori stacca di testa e il pallone termina di poco al lato.

54′ – Primo cambio anche per il Foggia: esce Santaniello ed entra Embalo

55′ – Gioco fermo per fallo di Millico su Cancellotti: intervento che provoca una rissa tra i calciatori delle due compagini. Intervengono anche Coletti e Pazienza.

56′ – Ammoniti Cionek e Tascone. Si riprende regolarmente a giocare.

58′ – Sgarbi si invola in area di rigore, calcia sul primo palo, ma Perina chiude e respinge.

64′ – TRIS DELL’AVELLINO: contropiede degli irpini, Sgarbi dalla sinistra mette al centro un rasoterra per Ricciardi che, seppur ostacolato da Rizzo, riesce a trovare il gol. Foggia-Avellino 1-3

70′ – Secondo cambio per il Foggia: Fiorini prende il posto di Marino.

71′ – Terzo cambio per il Foggia: entra Vezzoni al posto di Salines

74′ – Il Foggia fatica a creare azioni pericolose. Nessun tiro in porta da parte dei rossoneri in questa seconda frazione di gara, almeno fino a questi momento.

78′ – Altro contropiede dell’Avellino che si ritrova in superiorità numerica nella metà campo del Foggia, Gori a tu per tu con Perina si fa ipnotizzare. L’estremo difensore rossonero tiene ancora a galla la propria squadra.

81′ – Quarto cambio per il Foggia: Martini prende il posto di Tascone

83′ – Secondo cambio per l’Avellino: D’Angelo prende il posto di Sgarbi

85′ – Entrataccia di Embalo su Palmiero che gli costa il cartellino rosso. Foggia in 10 uomini.

87′ – Avellino vicino al 4-1 con Cancellotti che stacca più in alto di tutti, sugli sviluppi di un corner, ma il pallone viene intercettato da Perina

89′ – Terzo cambio per l’Avellino: Marconi prende il posto di Gori.

90′ – L’arbitro assegna 6′ di recupero

90+6′ – Finisce anche il secondo tempo: Foggia-Avellino 1-3.

Marino Foggia-Avellino
Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Avellino (Serie C – girone C 2023/24) – crediti: foto di Luigia Spinelli (RIPRODUZIONE VIETATA)

Foggia-Avellino 1-3, il tabellino (in aggiornamento)

Marcatori: 4′ Millico (Fog), 13′ Cionek (Ave), 27′ Gori (Ave), 64′ Ricciardi (Ave)

Foggia (4-2-3-1): Perina; Salines (71′ Vezzoni), Riccardi, Carillo, Rizzo; Marino (70′ Fiorini), Tascone (81′ Martini); Tonin, Schenetti, Millico; Santaniello (54′ Embalo). A disposizione: De Simone, Nobile; Antonacci, Papazov, Vacca, Martini, Pazienza, Agnelli, Fiorini, Rossi, Vezzoni, Idrissou, Brancato, Embalo. Allenatore: Tommaso Coletti.

Avellino (3-5-2): Ghidotti; Cancellotti, Cionek, Rigione; Ricciardi, De Cristofaro, Palmiero, Armellino (46′ Varela), Tito; Gori (89′ Marconi), Sgarbi (83′ D’Angelo). A disposizione: Pane, Pizzella; Lores Varela, Russo, Mulé, Dall’Oglio, D’Angelo, Marconi, Llano, Liotti, Casarini. Allenatore: Michele Pazienza.

Ammoniti: 6′ De Cristofaro (Ave), 15′ Marino (Fog), 56′ Cionek (Ave), 56′ Tascone (Fog)

Espulsi: 85′ Embalo (Fog)

Calci d’angolo: 5-4

Recupero: 2′ pt – 6′ st

Spettatori: 2842

  • Arbitro: Marco Emmanuele (Pisa);
  • Assistente 1: Marco Cerilli (Latina);
  • Assistente 2: Marco Porcheddu (Oristano);
  • Quarto Ufficiale: Valerio Pezzopane (L’Aquila).

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp!

Immagine in evidenza: uno scatto di Avellino-Foggia (Serie C – girone C 2023/24) – crediti: foto di Luigia Spinelli (RIPRODUZIONE VIETATA)

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here