sabato, 15 Giugno, 2024

Il Foggia cola a picco: allo Zac passa l’Avellino

Terza sconfitta consecutiva per il Foggia, che allo Zac cade per mano dell'Avellino. 2024 da horror sinora per i rossoneri

Per il Foggia non c’è gioia neppure con il ritorno del pubblico allo Zaccheria: i ragazzi del tandem ColettiVacca cedono 1-3 all’Avellino, incappando nella terza sconfitta consecutiva in campionato.

I rossoneri rimangono al 14° posto in classifica con 22 punti all’attivo, mentre i ragazzi di Pazienza si piazzano con 41 lunghezze in 2^ posizione.

Ora il Foggia è atteso dalla sfida esterna con la Virtus Francavilla, in programma venerdì 26 gennaio alle 20:45, mentre i Lupi da quella interna con il Sorrento di lunedì 29 gennaio alle 20:45.

La cronaca dei gol

Il Foggia parte bene ed assesta un contropiede letale già al 4′: azione personale di Tonin che allarga sulla sinistra per Millico che a sua volta entra in area, si porta il pallone sul destro dopo una sterzata e batte con un tiro a giro (sporcato da una maglia bianca) Ghidotti.

Gli ospiti impattano al 13′, quando da una palombella su corner di Tito stacca in mezzo a tutti Thiago Cionek che manda il pallone alle spalle di Perina.

Sorpasso ospite al 27′: Marino e Tascone non si intendono a centrocampo, recupera il pallone la squadra di Pazienza che si invola in area e l’ex Gori batte l’estremo difensore rossonero.

Tris servito al 64′: contropiede degli irpini, Sgarbi dalla sinistra mette al centro un rasoterra per Ricciardi che, seppur ostacolato da Rizzo, riesce a trovare il gol.

Tra gli eventi salienti, da segnalare un rosso diretto per Embalo all’85’, comminato per un fallaccio ai danni di Palmiero.

Nota bene: per rileggere tutte le azioni salienti della contesa, puoi cliccare qui per reindirizzarti alla diretta testuale dell’incrocio.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Foggia-Avellino
Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Avellino (Serie C – girone C 2023/24) – crediti: foto di Luigia Spinelli (RIPRODUZIONE VIETATA)

Foggia-Avellino 1-3, il tabellino

Marcatori: 4′ Millico (Fog), 13′ Cionek (A), 27′ Gori (A), 64′ Ricciardi (A)

Foggia (4-2-3-1): Perina; Salines (71′ Vezzoni), Riccardi, Carillo, Rizzo; Marino (70′ Fiorini), Tascone (81′ Martini); Tonin, Schenetti, Millico; Santaniello (54′ Embalo). A disposizione: De Simone, Nobile; Antonacci, Papazov, Vacca, Martini, Pazienza, Agnelli, Fiorini, Rossi, Vezzoni, Idrissou, Brancato, Embalo. Allenatore: Tommaso Coletti.

Avellino (3-5-2): Ghidotti; Cancellotti, Cionek, Rigione; Ricciardi, De Cristofaro, Palmiero, Armellino (46′ Varela), Tito; Gori (89′ Marconi), Sgarbi (83′ D’Angelo). A disposizione: Pane, Pizzella; Lores Varela, Russo, Mulé, Dall’Oglio, D’Angelo, Marconi, Llano, Liotti, Casarini. Allenatore: Michele Pazienza.

Ammoniti: 6′ De Cristofaro (A), 15′ Marino (F), 56′ Cionek (A), 56′ Tascone (F)

Espulsi: 85′ Embalo (F)

Calci d’angolo: 5-4

Recupero: 2′ p.t., 6′ s.t.

Spettatori: 2842

  • Arbitro: Marco Emmanuele (Pisa);
  • Assistente 1: Marco Cerilli (Latina);
  • Assistente 2: Marco Porcheddu (Oristano);
  • Quarto Ufficiale: Valerio Pezzopane (L’Aquila).

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp!

Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Avellino (Serie C – girone C 2023/24) – crediti: foto di Luigia Spinelli (RIPRODUZIONE VIETATA)

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here