“Quando sono arrivato in Portogallo, avevo in tasca l’equivalente di cinque euro. Ero nell’ufficio immigrazione perché sono arrivato da solo dal Brasile all’età di 18 anni. Con i soldi che avevo dovevo comprare una scheda telefonica per chiamare mia madre e dirle che stavo bene. Per prima cosa ho pensato di calmare mia madre invece di comprare del cibo”.

”Ma avevo un volo alle 23 di notte e dovevo mangiare, quindi sono andato in un negozio in aeroporto e ho chiesto a un dipendente se aveva qualcosa da mangiare ma ho detto che non avevo soldi. Mi ha guardato e mi ha portato una baguette su un vassoio. È un gesto che mi ha aiutato per il resto della mia vita: da allora sono davvero entusiasta di aiutare gli altri perché è stato qualcosa che mi ha colpito molto. Quella persona non sapeva chi fossi e io non lo sapevo neanche lui”.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

“Quando a Madrid è arrivato Ancelotti, mi ha chiamato ed è stato onesto come pochi: ‘Guarda, Pepe, ho Sergio Ramos, ho Varane e ho te. Voglio essere onesto e dirti che non sei la prima opzione’. Ho risposto: ‘Va bene Mister, ma cosa vuole? che me ne vada?’, e lui: ‘No, voglio che tu rimanga, ma voglio anche che tu sappia che non sei la mia prima scelta’. Allora ho detto: ‘Ok. Ma mi darà l’opportunità di lottare per il mio posto, a parità di condizioni? Nessuna preferenza?’. Ancelotti ha risposto: ‘Questo è esattamente quello che mi aspettavo di sentire’. Ho pensato: “Questo signore è onesto, quindi resterò e combatterò per ogni opportunità che mi si presenterà’.

“Poi Ancelotti ha concluso a sorpresa, dicendomi: ‘Ah, Pepe, ricorda: Saremo campioni d’Europa’. Coincidenza o no, arrivammo in finale, e durante la partita, mentre perdevamo 1-0, lui si girava e diceva: ‘La vinciamo! Abbiamo già vinto questa partita!’. E noi: ‘Mister calmati!’. E Ancelotti: ‘Vuoi scommettere con me? Abbiamo già vinto’. Al 93 ‘Sergio Ramos va avanti, segna il gol, andiamo ai supplementari e vinciamo la Champions.

[Pepe]

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Fonte: Expresso; Foto: Seleções de Portugal

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here