Secondo quanto riportato da “Il Mattino di Foggia”, in un articolo firmato da Tatiana Bellizzi, dopo gli incresciosi episodi di questa notte che hanno visto un ordigno esplodere allo stabilimento Tamma e l’auto di Iemmello in fiamme, avrebbe ricevuto intimidazioni anche Massimo Busellato.

Il centrocampista rossonero, espulso ieri, si sarebbe presentato poco fa in caserma denunciando l’esplosione di un petardo nel giardino della sua abitazione. Si teme che episodi simili possano aumentare nelle prossime ore.

Fonte: Il Mattino di Foggia

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here