Mario Pašalić, Toma Basic, Mateusz Praszelik – solo per citare alcuni nomi – potrebbero presto essere costretti a cambiare il numero scelto sulla propria maglia, vale a dire la maglia numero 88.

Il motivo? Questo numero, in quello che è il codice del linguaggio neo-nazista, esprime il saluto ad Adolf Hitler.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Mario Pašalić
Nella foto Mario Pašalić, dal suo profilo Facebook: crediti Atalanta

La proposta arriva da Milena Santerini, coordinatrice nazionale per la lotta contro l’antisemitismo alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Questa propaganda a rischio di illegalità violerebbe i codici etici delle squadre e i valori morali dello sport”.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Nella foto Mario Pašalić, dal suo profilo Facebook: crediti Atalanta

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here