Prima partita da titolare di Francesco Acerbi che ha esordito con la maglia nerazzurra in Champions League. Un esordio non proprio da dimenticare per il difensore che, anzi, è stato uno dei migliori in quel di Plzen. Nel post partita, Acerbi ha parlato del suo momento e della gara ai microfoni di Sky Sport:

Francesco Acerbi
Francesco Acerbi, crediti: sslazio.it

Non sono qua a far la comparsa o a esser timido. Cerco di dare una mano, ci sono tanti ragazzi giovani. Sono io, sono me stesso anche se ho cambiato squadra. I compagni mi hanno accolto bene ed è come se fossi qui da tanto tempo. La mia preoccupazione più grande era resistere dopo tre mesi senza giocare. Dobbiamo avere più continuità nella partita perché abbiamo dei cali, abbiamo concesso molti cross rischiando di rovinare una partita che era in tasca. Dobbiamo migliorare sulle palle alte.

Foto in evidenza: account ufficiale Twitter Inter

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here