Prima vittoria in Champions per l’Inter che, dopo la sconfitta in casa per 2-0 contro il Bayern Monaco, si impone con lo stesso punteggio sul Viktoria Plzen. Successo in terra ceca per Simone Inzaghi che ha ottenuto risposte importanti dalla squadra. I gol sono stati realizzati da Edin Dzeko e Denzel Dumfries. Nel post gara, l’allenatore dell’Inter ha commentato la prestazione dei suoi ragazzi:

“Siamo contenti, perché sapevamo che l’avversario non era da sottovalutare. Sappiamo il percorso di tutte le squadre italiane che sono venute qui a Plzen. I ragazzi sono stati bravi, sono rimasti concentrati e ho fatto loro i complimenti nello spogliatoio. Ho bisogno di tutti a disposizione, Adesso ci manca Lukaku, con lui saremo tutti”.

Chiellini e Lukaku, crediti: Inter.it

Inzaghi si è soffermato anche sull’esordio di Acerbi: “È stato molto bravo, era l’esordio, non era semplice, è un giocatore che conosco e che ci darà una mano. L’importante è che tutti i ragazzi sanno che tra di loro c’è competizione. Tutti saranno coinvolti, visti gli impegni ravvicinati.

Francesco Acerbi
Francesco Acerbi, crediti: sslazio.it

Tra Bayern Monaco e Barcellona sarà una grande gara, tra le due migliori squadre al mondo in questo momento. Sappiamo che le affronteremo, oggi l’obiettivo era portare a casa la posta. Giocheremo il girone, disputandolo nel migliore dei modi. Abbiamo reso semplice una partita che non lo era, nessuna italiana aveva vinto qui a Plzen. È una vittoria meritata, voluta dai ragazzi, sono contento”.

Foto in evidenza: Inter.it

 

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here