Icardi riacciuffa il Barcellona, pari d’oro per l’Inter

I nerazzurri rispondono a Malcom che all’82’ aveva ammutolito San Siro

0
63
Icardi dopo il goal che regala il pareggio ai nerazzurri, crediti: Il Giorno

Finisce 1-1 il match tra Inter e Barcellona, partita ricca di occasioni, soprattutto sponda Blaugrana. I nerazzurri non sono riusciti ad imporsi sul Barcellona e tolta qualche occasione hanno sofferto per quasi tutta la gara.

Il Barcellona ha ingabbiato l’Inter con numerosi fraseggi e con un insistente possesso palla e gli uomini di Spalletti sono andati in difficoltà molto spesso, commettendo anche errori di impostazione. Partono forti gli ospiti che cercano subito di andare in vantaggio con alcuni spunti da parte di Suarez e Rakitic ma la retroguardia nerazzurra tiene bene.

Nella seconda frazione di gioco la partita si fa più intensa, il Barcellona prova a passare in vantaggio al 57’ con Lenglet sugli sviluppi di un corner. Al 64’ Politano ci prova di testa su un pericoloso cross di Perisic ma la palla va a lato. Al 66’ destro di Dembelè respinto da Handanovic e sulla ribattuta si fionda Suarez che trova l’esterno della rete.  Barcellona sempre più padrone del campo ma Handanovic, e il muro Skriniar-De Vrij tengono in vita l’Inter. All’80’ fuori Dembelè, dentro Malcom che dopo soli due minuti porta il Barcellona in vantaggio con un sinistro che non lascia scampo ad Handanovic. Partita congelata e San Siro ammutolito. Dopo soli quattro minuti, all’86’, Lautaro Martinez, appena entrato al posto di Brozovic, si inventa una giocata pazzesca in area di rigore, palla in mezzo per Vecino, serie di rimpalli, la sfera finisce tra i piedi di Icardi che riesce a girarsi nell’area piccola e regala il pari all’Inter. Esplode San Siro, l’Inter continua la marcia verso gli ottavi. Fra due settimane, a Londra, ai nerazzurri può bastare anche il pareggio per ottenere aritmeticamente il passaggio agli ottavi.

Il tabellino

Inter-Barcellona 1-1

Marcatori: 83′ Malcom (B), 88′ Icardi (I)

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic (87′ Martínez); Politano (81′ Candreva), Nainggolan (64′ Borja Valero), Perisic; Icardi. A disp.: Padelli, Miranda, D’Ambrosio, Keita Balde. All.: Spalletti

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Arthur (73′ Vidal); Dembelé (80′ Malcom), Suarez, Coutinho. A disp.: Cillessen, Chumi, Semedo, Rafinha, Alena. All.: Valverde

Arbitro: Marciniak (Polonia)

Ammoniti: Brozović, Perišić (I), Rakitic (B)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here