Vittoria doveva essere e vittoria è stata, il Foggia vince di misura contro la Virtus Francavilla 1-0.

A decidere il match, la rete di D’Ursi al 10′ del secondo tempo. I rossoneri conquistano i primi tre punti della stagione e abbandonano i bassifondi della classifica.

La cronaca del match

Primo Tempo

Primi minuti di sostanziale equilibrio tra le due squadre, il Foggia si affaccia timidamente al 9′ con un tiro di Peralta che termina alto. Al 15′ ci prova Costa dai 25 metri ma il suo tiro finisce al lato. Ancora Malomo al 17′ che impatta il pallone di testa, su un calcio di punizione calciato da Peralta, ma non trova il giro giusto. Terza “timida” occasione per la squadra di Boscaglia in una manciata di minuti.

Al 24′ i rossoneri “accerchiano” il direttore di gara, reclamando un presunto tocco di mano in area di rigore ma l’arbitro fa proseguire. Al 31′ ancora Foggia con un tiro di D’Ursi che prontamente viene bloccato da Avella. La reazione del Francavilla arriva al 42′ con Mendes che conclude direttamente da calcio di punizione, ma Nobile non si fa trovare impreparato e respinge.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Diego Peralta, crediti foto: Luigia Spinelli

Secondo Tempo

Al 5′ ci prova subito la squadra di casa con Costa su calcio di punizione, ma la sua conclusione è centrale ed Avella blocca senza esitazioni.

Al 10′ il Foggia passa in vantaggio con D’Ursi che segna di testa su un cross effettuato con il contagiri da parte di Frigerio. I rossoneri ad un passo dal raddoppio al 16′ con Vuthaj che, ostacolato da un paio di avversari, riesce a concludere da pochi passi ma Avella si fa trovare pronto.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Eugenio D’Ursi esulta al gol del vantaggio del Foggia, crediti foto: Luigia Spinelli

Al 22′ il Francavilla cambia qualcosa, dentro Carella e Cardoselli per Cisco e Tchetchoua. Risponde Boscaglia al 24′ che inserisce Peschetola al posto di Peralta. Ancora cambi per i rossoneri al 29′, dentro Ogunseye e Schenetti per Vuthaj e D’Ursi. Al 45′ ci prova Schenetti in area di rigore, da posizione favorevole, ma il tiro centra il corpo di un avversario. La Virtus Francavilla si rende pericolosa nel finale con un cross pericoloso, smanacciato da Nobile. Peschetola tiene la palla vicino alla bandierina e il direttore di gara fischia la fine della gara.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Foggia-Virtus Francavilla 1-0
Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Virtus Francavilla 1-0 – crediti: foto di Luigia Spinelli

Il tabellino

Foggia-Virtus Francavilla 1-0

Marcatori: 10’st. D’Ursi

Foggia: 15 Nobile; 5 Malomo, 6 Di Pasquale, 10 Peralta (24’st. Peschetola), 11 D’Ursi (29’st Schenetti), 21 Leo (45+3’st. Chierico) , 26 Frigerio (45+3’st. Sciacca), 28 Di Noia, 32 Costa, 72 Vuthaj (29’st Ogunseye), 77 Odjer. All. Roberto Boscaglia

Virtus Francavilla: 22 Avella; 2 Idda, 4 Giorno (13’st. Risolo), 6 Miceli, 7 Maiorino, 9 Patierno, 17 Caporale, 18 Pierno, 23 Tchetchoua (22’st. Cardoselli), 26 Cisco (22’st Carella), 31 Mendes (39’st. Ejesi). All. Antonio Calabro

Ammoniti: Leo (Foggia), Di Noia (Foggia), Giorno (V.Francavilla), Miceli (V.Francavilla), Frigerio (Foggia), Murillo (V. Francavilla), Malomo (Foggia), Nobile (Foggia)

Espulsi: nessuno

Spettatori: 5007

La quaterna arbitrale

  • Arbitro: Gabriele Scatena
  • Assistenti: Antonio Piedipalumbo – Andrea Nasti
  • IV Ufficiale: Antonio di Reda

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Immagine in evidenza: Eugenio D’Ursi esulta al gol del vantaggio del Foggia – crediti: foto di Luigia Spinelli

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here