domenica, 14 Aprile, 2024

Foggia, chi torna e chi salterà il match contro il Crotone?

Tra pochi giorni il Foggia avrà il test-Crotone, vera prova del nove di una continuità ritrovata nelle ultime due gare. Vediamo chi tornerà e chi sarà assente

La Gazzetta dello Sport, nella sua edizione odierna, fa il punto della situazione in casa Foggia: Sei punti in cinque giorni per allontanare fantasmi e paure. Il Foggia sorride dopo il successo di Brindisi e si mette a distanza di sicurezza dalla zona calda della classifica. Il secondo derby conquistato in pochi giorni ridà fiducia al gruppo di Mirko Cudini e fa guardare al futuro con un cauto ottimismo. Rizzo e compagni non solo hanno vinto, ma hanno convinto sul piano del gioco e delle occasioni create. Il risultato non è mai stato in discussione, con la grande capacità di concedere poco o nulla al Brindisi. Cresce l’intesa tra i nuovi, migliorano le prestazioni dei singoli. Millico ha confezionato il quarto assist da quando è arrivato, Santaniello il terzo gol in quattro gare.

Buone le prestazioni di Ercolani e Tascone. È un Foggia in crescita in tutti i reparti grazie agli in- nesti del mercato di gennaio, con l’obiettivo principale di raggiungere il prima possibile la quota per la salvezza. L’attacco Finalmente un centravanti. Cudini nella prima parte del campionato aveva avuto notevoli difficoltà nella gestione del reparto avanzato, considerando che i due terminali offensivi Beretta e Tounkara non erano riusciti mai ad andare in gol. Al ritorno sulla panchina rosso- nera dopo l’esonero, l’allenatore ha trovato Emanuele Santaniello, capace in poche gare di entrare negli schemi del tecnico e diventarne uno dei perni princi- pali nel tridente d’attacco”, si legge.

Resta aggiornato, iscriviti ai nostri canali WhatsApp (clicca qui) e Telegram (clicca qui)! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Santaniello durante Foggia-Monopoli
L’esultanza di Santaniello durante Foggia-Monopoli. Foto di Luigia Spinelli per lagoleada.it – RIPRODUZIONE VIETATA

Il Foggia vuole continuità, chi torna e chi salterà il match col Crotone?

“«Siamo tanti nuovi arrivati a gennaio, non è stato semplice in poco tempo trovare i giusti equilibri – racconta l’ex Monopoli -. Partita dopo partita stiamo crescendo e con la continuità sta migliorando anche la condizione. Grazie al lavoro i risultati stanno arrivando, ma non bisogna abbassare la guardia». Sulla vittoria nel derby di Brindisi l’attaccante aggiunge: «Era fondamentale dare continuità al successo con il Monopoli. Ci siamo riusciti ed ora possiamo lavorare con serenità e preparare le prossime sfide difficili che ci attendono».”, prosegue GdS.

“C’è il Crotone. A cominciare dalla partita interna con il Crotone di lunedì, primo esame per il nuovo allenatore rossoblù Baldini (qui l’articolo dedicato), ingaggiato al posto di Zauli. Allo Zaccheria il Foggia proverà a dare continuità alle due vittorie di fila, per sfruttare al meglio il momento positivo. Saranno da verificare le condizioni del capitano Alberto Rizzo, uscito al termine del primo tempo a Brindisi per un infortunio muscolare al polpaccio destro. Rientrerà dopo aver scontato la squalifica l’esterno Alessandro Silvestro. Potrebbe tornare a disposizione il centrocampista Giovanni Di Noia, out da un mese dopo un infortunio al tendine. Nel frattempo il tecnico ha concesso due giorni di riposo alla squadra, gli allenamenti riprende- ranno oggi”, conclude la rosea.

Resta aggiornato, iscriviti ai nostri canali WhatsApp (clicca qui) e Telegram (clicca qui)!

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here