È terminata poco fa la conferenza stampa di Roberto Boscaglia che ha presentato Foggia-Pescara, match valido per la quinta giornata di campionato di Serie C – girone C.

Partita difficile – come confermato dall’allenatore dei rossoneri – quella che si appresta ad affrontare il Foggia che ospiterà una squadra che fino a questo momento ha raccolto 9 punti in classifica, vincendo 3 partite.

Gli abruzzesi hanno perso una sola volta, in casa contro il Crotone. Queste le dichiarazioni di Roberto Boscaglia alla vigilia del match:

“Ho sempre le idee chiare, la squadra ha bisogno di tempo, i giocatori si conoscono ancora poco. Dovete capire che ci sono anche gli avversari che giocano, che ci mettono in difficoltà. Siamo una squadra che ha bisogno di giocare. È naturale che dobbiamo svegliarci e fare meglio. Abbiamo avuto giocatori che sono arrivati con una condizione non ottimale. Con il passare del tempo avremo quelli che giocheranno di più, visto anche che ci sono impegni ravvicinati.

Alla squadra chiedo che quando non si può vincere non si deve nemmeno perdere. La vittoria aiuta a livello morale. Siamo abbastanza tranquilli, la squadra lavora bene. Affrontiamo una squadra forte ed organizzata. Ma anche per loro sarà una partita complicata.

Nel secondo tempo a Potenza non è cambiato il modulo ma l’atteggiamento di una squadra che non voleva perdere” – ha detto Boscaglia.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Boscaglia
Immagine in evidenza: Roberto Boscaglia – crediti foto: Federico Antonellis/Calcio Foggia 1920

Boscaglia: “Sarà importante l’equilibrio. Petermann e Odjer hanno recuperato”

“Domani non possiamo andare a prenderli per 90 minuti ma so che sarà una partita difficile. Da un punto di vista mentale non c’è bisogno di prepararla. La squadra” – ha proseguito – “sa che affronteremo una squadra blasonata e i calciatori già sentono dentro la partita. Sarà importante l’equilibrio, a gara in corso possono cambiare tante cose. Occorrono concentrazione, coraggio e pazienza”.

Recuperi importanti in casa rossonera

PetermannOdjer hanno recuperato, siamo quasi al completo. Domani dobbiamo rischiare le giocate, dobbiamo giocare a calcio. I calciatori devono essere liberi nella giocata, ed avere anche il rischio di sbagliare. Può esserci un po’ di timore ma questo non deve succedere. Si sbaglia ma si deve rimediare. Però dobbiamo sbagliare il meno possibile”.

Sarà gara decisiva per il campionato?

“Gara decisiva per il campionato? Assolutamente no, siamo ancora alla quinta giornata. Può succedere di tutto, ogni squadra andrà giocare in campi difficili. Ci sono tante dinamiche possono cambiare le sorti della stagione.

Sono molto fiducioso, ho una squadra forte ed attenta. La situazione mentale diventa determinante e c’è bisogno di un po’ di tempo perché ci sono gli avversari che non ti aspettano”.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Immagine in evidenza: Roberto Boscaglia – crediti: foto di Mario Mescia/lagoleada.it, RIPRODUZIONE RISERVATA

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here