mercoledì, 21 Febbraio, 2024

Foggia, chi è il giocatore del mese di novembre?

La sconfitta con il Latina ha chiuso il mese di novembre del Foggia: chi è il giocatore del mese tra le fila rossonere?

Con la sconfitta contro il Latina, si è ufficialmente concluso il mese di novembre 2023 del Foggia; il bilancio rossonero conta 2 pari, 2 sconfitte e 1 vittoria, considerando Coppa Italia Serie C e campionato. Le marcature messe a segno sono state 5, mentre quelle subite 6.

Per quanto riguarda la classifica, i ragazzi di mister Mirko Cudini si trovano agganciati al treno del nono posto, contando 21 punti complessivi, al pari di Audace Cerignola e Catania.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Salines Foggia-Turris
Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Turris (Serie C – girone C 2023/24) – crediti: foto di Luigia Spinelli (RIPRODUZIONE VIETATA)

Foggia, Salines è il giocatore del mese di novembre

Tra i più positivi e costanti dall’inizio di stagione dei Satanelli, Emmanuele Salines è stato scelto come calciatore del mese di novembre. Il difensore, che quest’estate è tornato in Capitanata dopo l’esperienza alla Feralpisalò dello scorso anno, ha riscoperto una vena realizzativa: sono tre le reti da lui realizzate, quelle con Turris (ottobre), ACR Messina (novembre) e Latina (novembre).

Gol a parte, Salines ha dimostrato di essere cuore e anima della formazione rossonera: ripercorrendo i voti a lui attribuiti nelle ultime due contese (Messina e Latina ndr.) da alcuni quotidiani sportivi, questi non scendono mai sotto il 7, toccando picchi di 7.5. Nell’ultima sfida persa con i nerazzurri, ad esempio, i colleghi del Corriere dello SportPuglia gli hanno dato 7 con la seguente motivazione: “Segna ancora di testa aiutandosi anche un po’. Vince il duello aereo con Riccardi, ingiusta l’ammonizione nel finale“.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp!

Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Turris (Serie C – girone C 2023/24) – crediti: foto di Sara Angiolino (RIPRODUZIONE VIETATA)

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here