domenica, 14 Aprile, 2024

Foggia, la formula Santaniello-Salines funziona. Cudini: “Ora…”

La formula Santaniello-Salines funziona nei derby. Foggia più sereno con 6 punti conquistati nelle ultime due gare. Le parole di Cudini

Il Corriere dello Sport, nella sua edizione odierna, dedica spazio al match di ieri sera Brindisi-Foggia: Santaniello spiana la strada, Salines mette al sicuro il risultato a Brindisi. E il Foggia riprende quota in classifi ca dopo la seconda vittoria consecutiva in campionato. I derby portano la svolta per la formazione di Cudini che dopo aver regolato il Monopoli al Fanuzzi va sul velluto. I satanelli non corrono rischi, segnano un gol per tempo e gestiscono a proprio piacimento una partita portata a casa meritatamente”.

Esultanza a fine gara dei giocatori in casacca rossonera, anche l’allenatore festeggia con i suoi giocatori al triplice fi schio: «Una vittoria importante dice Mirko Cudini – non era facile spuntarla su questo campo, contro una squadra fisica e di profondità come il Brindisi. La classifca non conta (la formazione di Roselli ultima, scavalcata alla vigilia anche dal Monterosi: ndr). Siamo stati bravi a concretizzare subito il risultato ed a chiuderla. Ora dobbiamo continuare così per tirarci al più presto dalla bassa classifica». Il Foggia torna a respirare in classifica e anche il gioco ci guadagna”, scrive CdS.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Cudini Brindisi-Foggia
Immagine in evidenza: uno scatto di Brindisi-Foggia (Serie C – girone C 2023/24) – crediti: foto di Federico Antonellis/Calcio Foggia 1920

Cudini: “Ora dobbiamo continuare”

Al Fanuzzi si è vista fi nalmente una squadra ordinata, in grado di accelerare quando l’occasione lo ha consentito. È la sintesi della prima rete segnata da Santaniello. Al 15’ Odjer faceva viaggiare Salines che sulla corsia di destra vedeva sfrecciare Millico subito servito: l’assit-man rossonero (il quarto in sette partite) faceva scoccare un traversone in mezzo all’area per l’accorrente Santaniello che scaraventava di testa alle spalle del portiere brindisino. Un’azione da manuale quella dei rossoneri che hanno ripreso a macinare calcio ed a esprimersi su livelli ora più accettabili per i tifosi. Ora alla formazione di Cudini sembra adesso che riesca tutto più facile: sei punti nelle ultime due è un bottino decisivo. Ancora Millico che ispira e Santaniello che va a bersaglio, per il centravanti arrivato dal Monopoli è il terzo gol stagionale”, si legge.

“E’ un Foggia di corsa visto al Fanuzzi, lesto sulle seconde palle secondo la raccomandazione che si erano dati i rossoneri alla vigilia ma veloce e intraprendente anche negli anticipi. Particolarmente ispirato Vezzoni che aveva già lasciato il segno nel match di giovedì contro il Monopoli: questa volta al minuto 44 del primo tempo conquista con una finta il pallone sulla trequarti, si smarca dell’avversario e mette in mezzo per la testa di Salines che d’un soffio sfiora il raddoppio. Un paio di note stonate: infortunio di Rizzo che al 41’ della prima frazione deve lasciare il campo per un problema muscolare stando alle prime e l’uscita in barella di Ercolani dopo un colpo alla testa, al suo posto nel finale Papazov”, conclude il quotidiano.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp!

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here