sabato, 15 Giugno, 2024

Ex Foggia, Floriano lascia il calcio: “Grazie a tutti”

L'ex Foggia Roberto Floriano si ritira, l'annuncio con una commovente lettera: "Grazie calcio, mi hai dato tanto"

Tramite i social (clicca qui per leggere il post), Roberto Floriano ha annunciato il suo addio al calcio giocato. L’esterno d’attacco, ex tra le altre anche del Foggia, ha scritto una bellissima lettera per comunicarlo:

Sono sincero, non so da quali parole partire perché ho fatto per tutta la vita il bimbo che rincorreva il pallone, ed era la mia gioia più grande. Ci sono stati momenti bellissimi come momenti veramente difficili, dove più di una volta stavo mollando, ma l’amore per te era più forte di tutto, nonostante le delusioni. Posso dirti di averti amato in ogni momento, ogni giorno, ogni singola ora. Sei stata la mia priorità in tutto, sempre! Mi hai fatto vivere in molte città di cui mi sono innamorato, mi hai fatto conoscere persone a cui sarò legato per tutta la vita, mi hai dato emozioni forti, adrenalina pura. Quanto era bello segnare, non ricordo neanche un gol in maniera lucida, perché far gol è vita, è emozionarsi in maniera folle!” – si legge nella prima parte.

Resta aggiornato sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale WhatsApp e al nostro canale Telegram! Continua a leggere dopo la foto.

Foggia, Floriano e quel gol al Bari in Coppa Italia

Ripenso a quei momenti nello spogliatoio, quando sentivo lo stadio riempirsi di tifosi e il mio pensiero era di non deludere la gente per la quale indossavo la maglia, che era la loro fede, la loro felicità! Ecco, non so se sono stato un buon calciatore, ma sicuramente – prosegue Floriano – sono stato un calciatore che capiva cosa vuol dire amare la propria squadra e che ha fatto di tutto per onorare quella maglia, la storia di quella città, la cultura del posto in cui stavo! Con le lacrime ti sto dicendo ciao, ma nel quotidiano, anche se non in campo, penserò ogni giorno a te perché fai parte di me! Grazie per quello che mi hai dato e mi hai fatto diventare! Grazie a tutte le società in cui sono stato, a tutti i tifosi, a tutti i presidenti, a tutti i mister, a tutti i preparatori, a tutti i fisioterapisti, a tutti i magazzinieri, a tutte quelle persone che ci stavano vicine, a tutti i miei compagni per quello che mi avete dato e per la pazienza di avermi sopportato! Alla mia famiglia, ai miei amici, alla mia compagna e a mia figlia – conclude – che mi avete seguito e tifato sempre e ovunque! Grazie“.

Il classe 1986 ha indossato la casacca rossonera nel 2015/16 e nel 2017/18, mettendo a referto 13 gol e 5 assist in 52 apparizioni complessive tra Serie B, Lega Pro – C (e playoff), Coppa Italia e Coppa Italia Lega Pro. Proprio in Coppa Italia si può annoverare una rete a cui i tifosi dei Satanelli sono molto affezionati, cioè quello che del raddoppio nel Derby d’Apulia al San Nicola con il Bari del Secondo Turno, datato 9 agosto 2015 e finito 1-2 (di Gigliotti e Defendi le altre reti). La corsa dei ragazzi di De Zerbi quell’anno si sarebbe poi fermata al turno successivo, sconfitti 3-1 dall’Hellas Verona.

Dopo aver militato nelle giovanili di Albstadt, Inter e Legnano, ha vestito le maglie di Seregno, Colognese, Tritium, Alessandria, Botev Vratsa, Pistoiese, Mantova, Barletta, Pisa, Foggia, Carrarese, Bari, Palermo, Sangiuliano e Desenzano. Sono ben 385 le volte in cui è stato impiegato, con 97 marcature e 39 assist all’attivo.

Resta aggiornato sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale WhatsApp e al nostro canale Telegram!

Immagine in evidenza: Roberto Floriano – crediti foto: canale ufficiale YouTube Palermo F.C. (frame da video)

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here