Alino Diamanti, nel corso di una diretta Instagram, ha raccontato un aneddoto ai suoi follewers. L’ex Bologna, Palermo, Fiorentina, Atalanta, Perugia, Livorno e attualmente al Western United in Australia, ha detto che è stato vicino all’Inter grazie a Moratti ma Mourinho stoppò l’operazione:

“Sono stato vicino all’Inter. Moratti era malato di me perché gli ricordavo Recoba. Poi presero Mourinho, che disse: chi?? Lui voleva Deco, il mio agente mi chiamò per dirmelo, io gli dissi: giustamente. Poi Deco andò al Chelsea e chiamai io il mio agente, pensando si potesse fare. E mi disse: no, ora vuole Sneijder. E io gli dissi di nuovo: giustamente. Alla fine andai al West Ham. Considerato che poi vinsero il triplete, fecero bene”.

Foto: Sky

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here