La particolarità del momento che sta attraversando l’Italia è arrivata fin laggiù, in Argentina, dove Diego Maradona vive. E l’ex Pibe de oro, attraverso il suo profilo Facebook, ha voluto inviare il suo sostegno al popolo italiano. “Ho vissuto a Napoli 7 anni. Lì vive parte della mia famiglia, molta gente che mi vuole bene e a cui io voglio bene. L’Italia è parte della mia vita e perciò voglio mandare il mio messaggio di sostegno in questo momento così difficile” – ha scritto l’ex asso argentino che a Napoli è stato un re indiscusso.

Anche Maradona è preoccupato per quanto sta avvenendo nel mondo per il coronavirus. “In Italia tutti hanno capito quanto sia importante rimanere a casa – ha detto – Spero che in Argentina tutti risponderemo in tempo. Alcuni fanno ironia, ma la verità è che sabato scorso qui in Argentina nessuno parlava di pandemia. Tutti ci siamo salutati con un bacio e tutti gli stadi erano pieni. È vero quel detto secondo cui ‘non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire’. Spero che tutti riusciremo a superare questo momento nel miglior modo possibile. Sia lì, che qui. È difficile educare un Paese in 15 minuti, ma possiamo riuscirci con l’educazione, l’obbedienza e il rispetto. Buona fortuna a tutti“, ha concluso Diego Maradona.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here