sabato, 15 Giugno, 2024

Così non va, al Foggia serve una svolta immediata

Seconda sconfitta consecutiva per il Foggia di mister Mirko Cudini, che tra le mura dell'Alberto Pinto cede alla Casertana (2-1)

Seconda sconfitta consecutiva per il Foggia di mister Mirko Cudini, che esce battuto dal Pinto con il risultato di 2-1 al cospetto della Casertana. I padroni di casa mettono la freccia con Montalto e l’ex Curcio, entrambi in gol nella prima frazione; i rossoneri accorciano nei minuti finali con Schenetti, ma non basta.

I ragazzi guidati da mister Vincenzo Cangelosi sono ora terzi nella classifica del girone C di Serie C, a quota 30 punti; i Satanelli invece rimangono a 21 punti, che attualmente significano undicesima piazza in coabitazione con l’Audace Cerignola.

La sintesi dei gol

L’1-0 arriva al termine di un’azione prolungata quando il cronometro segna il minuto 26: Tavernelli scaglia un tiro a giro col destro verso i pali di Nobile dal vertice destro dell’area di rigore, la respinta dell’estremo difensore è sui piedi di Montalto, che da pochi passi e a porta spalancata non può certo sbagliare.

Il raddoppio giunge dodici minuti più in là: l’ex Curcio allarga per Toscano sulla destra, l’ex Virtus Francavilla mette in mezzo ma trova Garattoni, che però perde sanguinosamente palla non liberando a dovere e anzi regalando la sfera proprio a Curcio, che con un preciso mancino dal limite centrale dell’area trafigge Nobile e non esulta per rispetto della sua ex squadra.

Quando la partita sembrava spegnersi, ecco che il Foggia la riaccendeva: ottima difesa del pallone in area di Tonin, che dalla destra si gira e serve l’ex Virtus Entella, lesto a toccare alle spalle di Venturi per un 2-1 che non cambierà più.

Nota bene: per rileggere le azioni salienti della contesa, puoi cliccare qui e passare all’articolo con la nostra diretta testuale.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Martini Casertana-Foggia
Immagine in evidenza: uno scatto di Casertana-Foggia (Serie C – girone C 2023/24) – crediti: foto di Federico Antonellis/Calcio Foggia 1920

Casertana-Foggia 2-1, il tabellino

Marcatori: 26′ Montalto (C), 38′ Curcio (C), 88′ Schenetti (F)

Casertana (4-3-3): Venturi; Calapai, Celiento, Sciacca, Anastasio; Toscano, Matese, Proietti; Tavernelli, Montalto (82′ Cadili), Curcio. A disposizione: Marfella; Damian, Galletta, Del Prete, Paglino, Taurino, Turchetta. Allenatore: Vincenzo Cangelosi.

Foggia (3-5-2): Nobile; Riccardi, Carillo, Salines; Garattoni, Martini, Marino (46′ Schenetti), Frigerio, Vezzoni (81′ Rossi); Tonin, Embalo (46′ Peralta). A disposizione: Cucchietti, De Simone; Vacca, Pazienza, Agnelli, Odjer, Fiorini, Papazov, Idrissou, Brancato. Allenatore: Mirko Cudini.

Ammoniti: 22′ Carillo (F), 43′, 90+1′ Riccardi (F), 72′ Garattoni (F), 75′ Peralta (F), 84′ ? (?)

Espulsi: 90+1′ Riccardi (F, somma di ammonizioni)

Calci d’angolo: 5-2

Recupero: 5′ p.t., 3′ s.t.

Spettatori: in attesa del dato ufficiale

  • Arbitro: Andrea Bordin (Bassano del Grappa);
  • Assistente 1: Simone Biffi (Treviglio);
  • Assistente 2: Marco Toce (Firenze);
  • Quarto Ufficiale: Cataldo Zito (Rossano).

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp!

Immagine in evidenza: uno scatto di Casertana-Foggia (Serie C – girone C 2023/24) – crediti: foto di Federico Antonellis/Calcio Foggia 1920

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here