mercoledì, 21 Febbraio, 2024

Casertana-Foggia, la diretta testuale del match LIVE

Serie C - girone C, tra pochi minuti il fischio d'inizio di Casertana-Foggia: segui con noi la diretta testuale!

Buonasera e benvenuti al nostro live testuale di Casertana-Foggia, gara valida per la sedicesima giornata di Serie C – girone C: il pallone rotolerà nello scenario dell’Alberto Pinto dalle 20.45. Segui con noi la diretta testuale con le azioni salienti minuto per minuto!

DISCLAIMERAGGIORNA L’ARTICOLO RICARICANDO LA PAGINA PER VISUALIZZARE GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI.

Le azioni salienti del primo tempo

0′ – Diramate le formazioni ufficiali dell’incontro, che ripercorriamo di seguito (e che potete leggere con informazioni aggiuntive cliccando qui):

Casertana (4-3-3): Venturi; Calapai, Celiento, Sciacca, Anastasio; Toscano, Matese, Proietti; Tavernelli, Montalto, Curcio. A disposizione: Marfella; Damian, Galletta, Del Prete, Paglino, Taurino, Turchetta, Cadili. Allenatore: Vincenzo Cangelosi.

Foggia (3-5-2): Nobile; Riccardi, Carillo, Salines; Garattoni, Martini, Marino, Frigerio, Vezzoni; Tonin, Embalo. A disposizione: Cucchietti, De Simone; Vacca, Schenetti, Peralta, Pazienza, Agnelli, Odjer, Fiorini, Papazov, Rossi, Idrissou, Brancato. Allenatore: Mirko Cudini.

0′ – Capitolo designazione arbitrale: sarà il signor Andrea Bordin di Bassano del Grappa a dirigere il match, coadiuvato dai due assistenti Simone Biffi di Treviglio e Marco Toce di Firenze. Cataldo Zito di Rossano, infine, ricoprirà il ruolo di Quarto Ufficiale.

0′ – La sfida sarà trasmessa su Sky Sport 253 e anche in streaming su NOW (e Sky Go se clienti Sky).

0′ – Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo.

1′ – Spettacolo sugli spalti del Pinto. Sfida al via! Primo pallone mosso dal Foggia.

1′ – Il primo squillo è della Casertana, firmato Toscano che conclude in acrobazia ma in maniera sbilenca. Palla ampiamente fuori. In precedenza i rossoneri si erano fatti vedere con un lancio lungo a lanciare Tonin, che però aveva commesso fallo in attacco.

5′ – Occasionissima per i padroni di casa: Proietti alza delicatamente per Montalto, che si trova nell’interno sinistro dell’area di rigore, controlla eludendo la difesa del Foggia che si fa trovare scoperta, ma col mancino spedisce alta la sfera, scheggiando probabilmente la traversa.

8′ – Gli ospiti cercano di affacciarsi dalle parti di Venturi, ma gli uomini di Cangelosi si chiudono molto bene e ostruiscono la strada alle offensive.

9′ – Seconda enorme occasione per la Casertana: numero pazzesco di Anastasio, che con un “mini-sombrero” salta Riccardi e si incunea sempre dal lato sinistro in area di rigore, concludendo a lato di pochissimo.

11′ – Sombrero stavolta di Embalo su un calciatore della Casertana sulla destra, il Foggia prova ad orchestrare. La palla arriva a Salines, che tenta un lancio in verticale però fuori misura.

14′ – Sono i lanci in verticale per il tandem Tonin-Embalo quelli su cui il Foggia sembra fare affidamento quando siamo giunti al quarto d’ora circa. Approccio sinora infruttuoso.

15′ – Buono spunto di Garattoni sulla destra, che cerca Tonin in area ma viene prontamente anticipato.

18′ – Si fa vedere pericolosamente la Casertana: destro “in caduta” di Tavernelli praticamente dal limite dell’area – su suggerimento dell’ex Curcio -, Nobile c’è.

22′ – Calcio di punizione da buona posizione conquistato da Montalto dal limite dopo un intervento a sandwich su di lui firmato CarilloFrigerio; ammonito il centrale ex Casertana nell’occasione, era diffidato e quindi salterà il prossimo match col Potenza. Si incarica della battuta lo stesso attaccante rossoblù, ma non trova lo specchio della porta.

26′ – CASERTANA IN VANTAGGIO: SEGNA MONTALTO. Al termine di un’azione prolungata, Tavernelli scaglia un tiro a giro col destro verso i pali di Nobile dal vertice destro dell’area di rigore, la respinta dell’estremo difensore è sui piedi del numero 32, che da pochi passi e a porta spalancata non può certo sbagliare. 1-0 Casertana.

32′ – Attualmente superiore in quantità e qualità la mole di gioco prodotta dai padroni di casa, che continuano ad offrire trame interessanti e chiudere ogni varco.

35′ – Aggiornamento parziali dagli altri campi (clicca qui per i dettagli): Latina-Sorrento 0-1, Monopoli-Giugliano 0-2, Potenza-Taranto 1-1.

38′ – GOL DELLA CASERTANA: IN RETE CURCIO. Curcio allarga per Toscano sulla destra, l’ex Virtus Francavilla mette in mezzo ma trova Garattoni, che però perde sanguinosamente palla non liberando a dovere e anzi regalando la sfera all’ex numero 10 rossonero, che con un preciso mancino dal limite centrale dell’area trafigge Nobile e non esulta per rispetto della sua ex squadra. 2-0 Casertana.

43′ – Secondo ammonito tra le fila del Foggia: si tratta di Riccardi (per fallo sull’autore dell’1-0 Montalto), che però a differenza del collega di reparto Carillo non era diffidato.

45′ – Super sprint di un incontenibile Tavernelli sulla sinistra, punta Garattoni e conclude, ma trovando solo l’esterno della rete.

45+1′ – Sono cinque i minuti di recupero della prima frazione.

45+2′ – Cerca di manovrare il Foggia ma senza successo.

45+4′ – Si affaccia nuovamente dalle parti di Nobile la Casertana con Tavernelli (tiro ribattuto) e poi con Curcio in rovesciata, palla fuori.

45+6′ – Il primo tempo si chiude con il secondo tiro dalla bandierina di serata per la Casertana, battuto dalla destra. Se ne incarica Calapai, col pallone che arriva sulla testa di Anastasio e la susseguente sponda per Sciacca, che da zero metri spara alto e grazia il Foggia dal 3-0. Squadre negli spogliatoi, a risentirci tra 15 minuti (poco dopo le 21:50) per gli aggiornamenti sul secondo tempo!

Intervallo – Ripercorriamo i parziali delle gare di stasera a fine primo tempo: Casertana-Foggia 2-0, Latina-Sorrento 0-1, Monopoli-Giugliano 0-3, Potenza-Taranto 1-1.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Martini Casertana-Foggia
Immagine in evidenza: uno scatto di Casertana-Foggia (Serie C – girone C 2023/24) – crediti: foto di Federico Antonellis/Calcio Foggia 1920

Le azioni salienti del secondo tempo

46′ – La ripresa del gioco, dopo una lunghissima pausa a causa di scontri nel rettangolo di gioco tra le tifoserie, dovrebbe avvenire tra pochissimo (ore 22:26 al momento dell’aggiornamento). Lo riferisce in telecronaca Sky Sport. Entrambe le formazioni sono appena tornate in campo. L’Area Comunicazione del Calcio Foggia 1920 aveva informato che da Caserta avevano riferito di come il problema fosse il ripristino di un cancello rotto: senza ripristino, la gara non avrebbe potuto ripartire.

46′ – Doppio cambio tra le fila del Foggia: dentro Peralta e Schenetti, fuori Embalo e Marino.

46′ – Si riprende con il secondo tempo! Ore 22:30.

48′ – Subito pericoloso il Foggia: una carambola in area porta Frigerio a tu per tu con Venturi, che compie un mastodontico lavoro nell’ipnotizzare il centrocampista. I rossoneri sembrano avere un altro piglio.

51′ – I rossoblù si proiettano in avanti con Curcio a concludere, Salines si piazza sulla traiettoria del pallone e manda in corner.

56′ – Azione insistita della Casertana che porta Tavernelli davanti Nobile: il numero 11 flirta nuovamente col gol e stavolta ci prova di tacco, il portiere non si fa sorprendere.

58′ – Peralta allarga sulla destra per Schenetti, che crossa in area alla ricerca di Vezzoni, ma l’argentino compie fallo in attacco e l’azione sfuma.

66′ – Ritmi ora più bassi. Ci prova Toscano dal limite dell’area di destro, palla alta calciata quasi d’esterno.

72′ – Giallo per Garattoni dopo un fallo su Montalto. Non era diffidato.

75′ – Giallo per Peralta dopo un fallo su Proietti. Non era diffidato.

78′ – Ottimo spunto di Schenetti, da posizione defilata sulla destra: raccoglie un lancio lungo con un gran controllo e calcia verso i pali di Venturi, ma la palla finisce sul fondo. Buona azione dei rossoneri in profondità.

79′ – Dall’altra parte si fa vedere il solito Tavernelli dalla sinistra, che tenta il tiro con la palla che però balla prima rapidamente davanti la linea di porta e poi sul fondo.

81′ – Cambio nel Foggia: entra Rossi, esce Vezzoni.

82′ – Cambio nella Casertana: entra Cadili, esce Montalto.

83′ – Veramente una spina nel fianco della retroguardia rossonera Tavernelli, che si vede lo specchio chiuso da Nobile. Sulla respinta si avventa Calapai, ma Nobile è ancora bravo a negare il 3-0 alla Casertana.

84′ – Cartellino giallo sventolato in area prima della battuta di un corner per la Casertana, non si è compreso all’indirizzo di chi.

88′ – GOL DEL FOGGIA: IN GOL SCHENETTI. E quando la partita sembrava spegnersi, ecco che il Foggia la riaccende: ottima difesa del pallone in area di Tonin, che dalla destra si gira e serve l’ex Virtus Entella, lesto a toccare alle spalle di Venturi. 2-1.

90′ – Il Foggia ci crede: palla di Salines in mezzo, prima respinto e poi agganciato da Martini, il cui tiro è deviato e finisce in corner.

90+1′ – Sono tre i minuti di recupero.

90+1′ – FOGGIA IN 10: ESPULSO RICCARDI. Il centrale viene ammonito per la seconda volta dopo aver fermato Tavernelli che si stava lanciando in ripartenza. Sarà emergenza con per mister Cudini, che con il Potenza non avrà Carillo (era diffidato ed è stato ammonito) e per l’appunto Riccardi.

90+4′ – E finisce qui, anche con qualche secondo oltre il 93′. La Casertana batte il Foggia 2-1. Grazie ai nostri lettori per averci seguito, a risentirci per la prossima diretta testuale!

Risultato finale – Facciamo un recap dei risultati finali delle sfide di stasera: Casertana-Foggia 2-1, Latina-Sorrento 0-2, Monopoli-Giugliano 1-3, Potenza-Taranto 1-2.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Tonin Casertana-Foggia
Immagine in evidenza: uno scatto di Casertana-Foggia (Serie C – girone C 2023/24) – crediti: foto di Federico Antonellis/Calcio Foggia 1920

Casertana-Foggia 2-1, il tabellino

Marcatori: 26′ Montalto (C), 38′ Curcio (C), 88′ Schenetti (F)

Casertana (4-3-3): Venturi; Calapai, Celiento, Sciacca, Anastasio; Toscano, Matese, Proietti; Tavernelli, Montalto (82′ Cadili), Curcio. A disposizione: Marfella; Damian, Galletta, Del Prete, Paglino, Taurino, Turchetta. Allenatore: Vincenzo Cangelosi.

Foggia (3-5-2): Nobile; Riccardi, Carillo, Salines; Garattoni, Martini, Marino (46′ Schenetti), Frigerio, Vezzoni (81′ Rossi); Tonin, Embalo (46′ Peralta). A disposizione: Cucchietti, De Simone; Vacca, Pazienza, Agnelli, Odjer, Fiorini, Papazov, Idrissou, Brancato. Allenatore: Mirko Cudini.

Ammoniti: 22′ Carillo (F), 43′, 90+1′ Riccardi (F), 72′ Garattoni (F), 75′ Peralta (F), 84′ Tavernelli (C)

Espulsi: 90+1′ Riccardi (F, somma di ammonizioni)

Calci d’angolo: 5-2

Recupero: 5′ p.t., 3′ s.t.

  • Arbitro: Andrea Bordin (Bassano del Grappa);
  • Assistente 1: Simone Biffi (Treviglio);
  • Assistente 2: Marco Toce (Firenze);
  • Quarto Ufficiale: Cataldo Zito (Rossano).

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp!

Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Casertana (Serie C – girone C 2020/21) – crediti: foto di Mario Mescia/lagoleada.it (RIPRODUZIONE VIETATA)

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here